Calze per vene varicose: Classifica delle migliori 7, guida alla scelta e prezzi

Le calze per vene varicose sono un indumento essenziale e un supporto indispensabile per chiunque soffra di patologie venose alle gambe, come nei casi di insufficienza venosa, ma non solo.

I disturbi agli arti inferiori sono molto frequenti e questi dispositivi terapeutici sono in grado di preveniredare sollievo e rallentare il peggioramento di questi disturbi. Ne esistono di diversi modelli e tipologie in base alle necessità, e sono sia per uomo che per donna. Scopriamo come funzionano e come scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze.

Le calze a compressione graduata: A cosa servono?

1
Calze Compressione Graduata, Fascia Compressione Polpaccio Calze Elastiche a Compressione Graduata...
  • [Previene Le Vene Varicose]: Il nostro fascia polpaccio compressione per stecche dello stinco fornisce pressione alla parte inferiore della gamba per favorire la circolazione sanguigna; le fascia a...
Offerta2
DANISH ENDURANCE Calze a Compressione Graduata 1 Paio (Blu/Giallo Fluo/, EU 39-42)
  • IDEALI PER RECUPERO E PERFORMANCE: Queste calze elastiche traspiranti prevengono le gambe doloranti durante tutte le attività sportive, come corsa, maratone, fitness, triathlon, calcio o sci. Sono...
3
Pacco da 3 Calze Compressione Graduata Uomo e Donna (15-20 mmHg), Calze al Ginocchio per...
  • VERSATILE: Perfetto per una vasta gamma di attività motorie, tra cui: corsa, escursionismo, calcio, rugby, tennis, basket, triathlon, sollevamento pesi e fitness generale
Offerta4
2 Paia Senza Calze a Compressione del Piede, Calze a Compressione Senza Piede, Calze di Compressione...
  • Comodo da indossare: le calze a compressione per polpaccio offrono una vestibilità comoda, leggera e traspirante. Punta aperta traspirante per una vestibilità comoda, ideale quando si è seduti o in...
5
Calze a compressione (7 paia) per donne e uomini: per medicina, allattamento, corsa e fitness,...
  • ❤ ❤ ❤ 7 paia di combo: La confezione da 7 con è perfetta per una settimana intera senza lavaggio quotidiano. Le calze a compressione sono considerate medicinali. Intendiamo allay questo mito...
Offerta6
Calze Compressione Graduata Gravidanza, Calze Mediche Compressione Graduata 20-30mmHg Fascia...
  • [Fornire Compressione E Prevenire Le Vene Varicose]: Calze a compressione di vitello sono appositamente progettati per applicare pressione alla parte inferiore delle gambe e spremere delicatamente le...
7
Calzini a Compressione, Calzini Compressi con Calzini Elastici a Due Stadi in Guaina di Vitello per...
  • CALZINI A COMPRESSIONE OPEN TOE: Finalmente calzini a compressione open toe che sostengono i nostri polpacci. Offre un comfort superiore per uomini e donne con punta aperta. I polsini ragionevoli non...

Sono dette anche a compressione graduata o calze compressive, proprio perché, come dice l’aggettivo, attivano una compressione graduale sulla gamba, che è massima alla caviglia e diminuisce salendo verso il ginocchio, favorendo in questo modo il ritorno venoso.

Quindi rispetto a una calza tradizionale sono presidi appositamente studiati e realizzati con una maglia che effettua un costante micromassaggio, agevolando e stimolando l’ossigenazione e la circolazione sanguigna.

I benefici delle calze per vene varicose e le tipologie:

Se si indossano con costanza tutti i giorni e del modello e taglia corretti, possono portare numerosi benefici, come ad esempio:

  • Favorire la risalita del sangue verso il cuore, migliorando la circolazione
  • Migliorare l’ossigenazione dei muscoli
  • Combattere il ristagno dei liquidi
  • Diminuire la sensazione di gonfiore
  • Alleviare la sensazione di prurito e formicolio
  • Contrastare la formazione problemi venosi, proprio come le vene varicose
  • Prevenire il rischio di trombosi venosa profonda

In commercio esistono diversi modelli di calze contenitive, che si differenziano in base all’utilizzo, alla fase di avanzamento della patologia e all’intensità della compressione.

  • Calze compressive preventive/da riposo

Questa tipologia è adatta a prevenire l’insorgere delle problematiche circolatorie nei soggetti che sono predisposti. La terapia compressiva è infatti indicata anche se la patologia venosa non è ancora dichiarata ma si ritiene opportuna se il paziente è a rischio, ad esempio per fattori genetici o per il suo stile di vita (se passa molte ore seduto o in piedi durante la giornata).

Queste calze esercitano un livello di compressione inferiore rispetto a quello delle calze terapeutiche e solitamente sono gambaletti che arrivano sotto al ginocchio.
Ne possono trarre beneficio anche le donne in gravidanza a causa del peso crescente.

  • Calze elastiche preventive antitrombosi

Sono utili per prevenire coaguli di sangue e ridurre il rischio di trombosi venosa, soprattutto nei pazienti allettati per un periodo di tempo prolungato successivamente ad un’operazione, infatti sono progettate con un’intensità di compressione tale da essere tollerate in condizione di riposo

  • Calze compressive terapeutiche

Sono a tutti gli effetti un dispositivo medico, utilizzabile solamente sotto prescrizione, nei pazienti in cui è stata diagnosticata una patologia arteriosa avanzata.
In base al livello di compressione crescente si suddividono in 4 classi, cioè per grado di intensità con cui avvolgono le gambe.

  • Calze compressive sportive

Sono indicate per chi svolge regolarmente un’attività sportiva e si possono indossare sia durante che dopo lo svolgimento, soprattutto se si è soliti percepire un’intensa pesantezza muscolare dopo ogni allenamento.

In questo modo si favorisce la circolazione degli arti inferiori durante lo sforzo fisico per limitare i danni alle fibre, ma anche il recupero muscolare successivo.
Inoltre sono solitamente realizzate in tessuto tecnico traspirante, defaticante e ammortizzante.

  • Calze contenitive anticellulite

La cellulite è a tutti gli effetti un patologia e le calze contenitive possono contrastarne il peggioramento: la compressione aiuta infatti anche a stimolare la circolazione linfatica, che quando è compromessa, danneggia il tessuto adiposo e causa ritenzione e ristagno di liquidi.

Una circolazione del sangue migliore permette quindi di ridurre l’antiestetico effetto a “buccia di arancia”, tipico nelle zone delle cosce e di migliorare notevolmente l’aspetto e la tonificazione della pelle.

Oltre alla loro funzione tecnica in base alla tipologia, preventiva o terapeutica, si possono valutare diversi modelli di calze a compressione graduata in base alla lunghezza:

  • Gambaletti: il classico modello da uomo, che va dal piede ad appena sotto il ginocchio
  • Autoreggenti: predilette dalle donne perchè pratiche e sensuali, arrivano fino a metà cosce e sono dotate di una striscia di silicone interna in sommità che permette di aderire bene alla pelle e non scivolare giù. Possono essere utilizzate anche monogamba, a seconda delle esigenze.
  • Collant: coprono interamente le gambe dal piede all’ombelico, esattamente come un pantalone.

Classifica delle 7 migliori calze a compressione graduata per vene varicose:

Migliori Calze per vene varicose

Vediamo una classifica delle calze compressive migliori, partendo dai prezzi più alti e arrivando alle soluzioni più economiche.

  • Relaxsan – Migliori calze per vene varicose

Relaxsan M2050A (Nero, Tg.2) Gambaletti cotone classe 2 - K2 compressione graduata punta aperta
  • Gambaletti medicali in cotone (1 paio) - punta aperta - UNISEX per DONNA e UOMO

I gambaletti Relaxsan sono calze unisex a compressione graduata moderata, sono realizzati con ottime finiture, cuciture quasi invisibili e con un elastico sotto al ginocchio morbido e comodo.

Il cotone con cui sono realizzate determina un effetto sia termoregolatore che traspirante, nel pieno rispetto della pelle e questo le rende adatte per essere indossate anche durante le stagioni più calde e la punta aperta.

  • RelaxMaternity – Calze per vene varicose in gravidanza

Questi collant elasticizzati sono dotati di un cinturino che li sostiene delicatamente e di un corpino anatomico che si adatta perfettamente al cambiare delle forme durante tutti i 9 mesi della gravidanza.

Sono perfetti in caso di leggeri problemi circolatori tipici durante il periodo della gravidanza, come gonfiore e gambe pesanti e affaticate dal peso.
Sono disponibili in nero e color carne 140 denari, molto comprenti.

  • Relaxsan – Calze per vene varicose estive

Relaxsan Antitrombo M1370A calze autoreggenti punta aperta per degenza antiembolismo K2 compressione...
  • Calze autoreggenti antitrombo punta aperta - compressione graduata 25-32 mmHg - Classe 2 - UNISEX per DONNA e UOMO

Sono calze autoreggenti non adatte all’uso quotidiano ma studiate appositamente per prevenire il rischio di trombosi prima, durante e dopo gli interventi chirurgici e nei periodi di degenza e immobilità.

Sono quindi efficaci in questi casi grazie alla fisiologica decrescenza della compressione.

  • Calzitaly

CALZITALY Collant Premaman Riposanti a Compressione Media per Gravidanza, Nero, Naturale, Powder, 20...
  • COLLANT PREMAMAN RIPOSANTE - 20 DEN Collant velati trasparenti 20 denari prémaman, realizzati con i migliori filati italiani selezionati e in grado di accompagnare la futura mamma lungo i nove mesi...

È un collant velato 20 denari adatto alle donne in gravidanza, con un corpino che avvolge e sostiene la pancia in crescita e un effetto rilassante che dona sollievo dal peso alle gambe stanche. È disponibile sia in nero che in color carne.

  • Activa – Calze per vene varicose da uomo

Sono calze 100% made in Italy, realizzate in cotone anallergico a compressione graduata forte. La loro particolarità è ad azione antibatterica e antimicotica.

  • Rwest X – Calze sportive per vene varicose

Rwest X Calze Compressione Graduata Donna e Uomo, Calze Elastiche a Compressione Graduata per Sport,...
  • Design innovativo ed ergonomico. Lavabile in tessuto Lycra di qualità per una maggiore durata e dal comfort sorprendente. Ottime Calze a Compressione Graduata Donna e Uomo, molto resistenti,...

Le calze sportive a compressive sono adatte sia all’uomo che alla donna, e sono ottime per chi pratica sport: migliorano le prestazioni in qualsiasi tipo di attività fisica: fitness, corsa, basket, ciclismo e qualsiasi altro sport.

Con il modello a gambaletto, che arriva sotto al ginocchio, donano un importante sostegno ai muscoli del polpaccio sia in sessioni di allenamento lunghe che brevi.
Inoltre il tessuto tecnico in fibre traspiranti e leggere permette di mantenere la pelle asciutta a lungo ed evitano la formazione di cattivi odori.

  • Calzitaly

CALZITALY Collant Donna Anticellulite Opachi | Calze Modellanti Push Up contro Inestetismi della...
  • COLLANT ANTI-CELLULITE - 40 DEN | L'innovativo prodotto cosmetico tessile che stavi cercando per la tua pelle a buccia d'arancia Ideale da indossare tutti i giorni, questo collant anticellulite 40 den...

Si tratta di calze modellanti che lavorano contro inestetismi della cellulite grazie al tessuto morbido e di prima qualità: contengono cristalli minerali bioattivi incorporati che assorbono il calore del corpo per trasformarlo in Raggi Infrarossi Lontani (Far Infrared Rays, F.I.R.). Questi penetrano nella pelle e accelerano la microcircolazione sanguigna.

Come scegliere le migliori calze per vene varicose?

Questa classifica racchiude per ogni tipologia e formato gli articoli migliori. La qualità è senz’altro il primo requisito nella scelta di un ottimo prodotto, soprattutto se in beneficio della nostra salute, ma se si vuole ottenere un effetto efficace, è importante anche scegliere la taglia corretta, in modo da massimizzare i risultati della terapia.

  • Tabelle Comparative

Per ogni calza, marca e modello sarà disponibile una tabella con taglie comparative e i parametri per la scelta della taglia più uniforme alle proprie misure.

Bisognerà quindi prestare attenzione anche alla misura della circonferenza della caviglia, dove la calza solitamente esercita la sua maggiore compressione, ma anche del polpaccio e della coscia, nei modelli che rivestono integralmente la gamba.

  • Spessore

Le calze compressive si possono acquistare in base allo spessore del filato, che si misura in denari. In estate è bene optare per calze con denari inferiori, mentre in inverno è meglio scegliere quelle con denari maggiori e permettono di mantenere al caldo le gambe.

Per questo bisogna evitare di indossare calze a compressione graduata con denari elevati quando la temperatura è alta, perché il surriscaldamento eccessivo delle gambe potrebbe far peggiorare la circolazione anziché migliorarla.

Consigli utili: Come indossare le calze a compressione graduata?

Come è già stato accennato, le calze a compressione graduata risultano efficaci e portano benefici solo se si indossano con costanza, ogni giorno dal mattino per tutto il giorno, rimuovendole solo la sera per andare a dormire.

Non trattandosi di calze normali, il primo approccio per indossarle potrebbe non risultare semplice, essendo che la compressione esercitata sulle gambe è notevole, molto più forte di un qualsiasi indumento aderente.

Se non si ha a disposizione un infila-calze, molto utile per le persone che hanno difficoltà a piegarsi, come anziani e donne in gravidanza, una tecnica semplice per indossarle è quella in cui si arrotola la calza verso l’esterno fino all’estremità, si infila il piede e si sistema il tallone e dopodiché si srotola piano piano il resto della calza.

A questo punto è bene controllare e sistemarle correttamente, in modo che aderiscano perfettamente alle gambe e la compressione lavori sui punti giusti: non ci devono essere quindi pieghe o grinze che ne compromettano l’uniformità e non devono essere neanche troppo tirate.

Bisogna anche fare attenzione ad unghie e gioielli quando si indossano, perché anche se sono molto resistenti si potrebbero smagliare.

Per quanto riguarda invece la loro conservazione, bisogna riporle con attenzione in luoghi in cui non si impigliano o strappano con altri oggetti e lavarle a mano a temperatura non troppo elevata.

Sarebbe meglio non strizzarle, ma lasciarle asciugare all’aria aperta appoggiate su un piano, evitando di appenderle e lontane da fonti di calore troppo dirette.
Con questi accorgimenti la loro durata si prolungherà, ma è comunque consigliato sostituirle ogni 6 mesi.

Controindicazioni delle calze a compressione graduata:

Calze per vene varicose premaman

In realtà l’utilizzo della calze a compressione graduata non comporta dei veri e propri effetti negativi. Alcune persone devono però fare attenzione ad utilizzarle se non perfino evitare di indossarle: ad esempio chi soffre di diabete, gli arteriopatici o persone affette da dermatiti o patologie arteriose.

In questi casi può risultare infatti addirittura dannoso. E si tratta perciò di casi in cui è ovviamente necessario rivolgersi al proprio curante in modo che possa consigliare la terapia migliore
Non ci sono effetti indesiderati neanche se vengono indossate di notte.

Le calze contenitive non sono controindicate per le donne incinta, a meno che non si riscontrino casi di diabete gestionale o altri fattori che potrebbero compromettere la gravidanza.
Anche in questo caso per escludere qualsiasi problema è bene chiedere il parere del proprio medico o ginecologo.

Durante i 9 mesi di gravidanza utilizzare le calze compressive è molto utile, perché permette di dare sollievo e ridurre pesantezza e gonfiore alle caviglie, fastidi comuni per la maggior parte delle donne in attesa a causa soprattutto della pressione che il peso del feto comporta sulle gambe e quindi sulle vene.

Le calze per vene varicose funzionano davvero?

Le calze a compressione graduata funzionano. Quello che però risulta importante per non vanificarne i benefici, come molti altri dispositivi medici, è utilizzarle ovviamente all’interno uno stile di vita sano. E questo significa:

  • condurre una vita il più attiva possibile.
  • seguire un’alimentazione sana, ricca di frutta e verdura e povera di cibi processati, e zuccheri.
  • evitare cattive abitudini come l’alcol e il fumo.

Sperando di essere stati utili e esaustivi, vi auguriamo di trovare il miglior prodotto adatto a voi.

Lascia un commento