Creme per cicatrici migliori: Quali sono le più efficaci? Classifica top7

Con creme per cicatrici si intende una svariata gamma di prodotti cosmetici utili alla cura di un’ampia tipologia di ferite e lacerazioni.

L’entità delle cicatrici che possono essere presenti sul nostro corpo possono differire molto, da piccole cicatrici lasciate dall’escoriazione dell’acne, a quelle ben più gravi successive per esempio ad un intervento chirurgico.

Cosa sono le cicatrici?

Offerta1
Cicatrici Gel - Gel Crema Riparatore - Riduce Visibilmente le Cicatrici - Cicatrci chirurgiche -...
  • ✅ A COSA SERVE: Gel riparatore e lenitivo per il trattamento e la riduzione estetica di cicatrici, ispessimenti e cheloidi ipertrofici. Riduce la sensazione di secchezza e prurito della cicatrice....
2
Cicatrici Crema, Scar cream Rimuovere Cicatrici Chirurgiche, Cicatrici Acne i Smagliature Veloce...
  • RIMUOVE LA CREMA PER CICATRICI - Questa crema per cicatrici funziona per molti tipi di cicatrici. È una soluzione intensiva per cicatrici da acne, cicatrici chirurgiche, smagliature, cicatrici da...
Offerta3
Evolsin - Gel silicone per cicatrici per bambini e adulti - Crema che riduce la visibilità delle...
  • PER CAPELLI CON PIDOCCHI E LENDINI: Evolsin Lice Shampoo pidocchi e lendini forte è progettato per l'applicazione topica sui capelli e sul cuoio capelluto per rimuovere i pidocchi e prevenire lo...
Offerta4
Cicatricure Scar gel crema riduce visibile cicatrici da intervento, scottature, acne, lesioni 28,3...
  • cicatricure Gel è efficace in dissolvenza l' aspetto di vecchi e nuovi cicatrici da ustioni, lesioni, intervento chirurgico e acne.
Offerta5
Rilastil Crema Viso e Corpo, Trattamento delle Cicatrici, Emolliente ed Idratante per Pelli...
  • ELASTICIZZANTE Rilastil Elasticizzante Crema è un trattamento quotidiano dall’elevato potere tonificante, idratante ed emolliente
Offerta6
REVÉE Scar Gel Crema Cicatrici Chirurgiche 100% Silicone - Gel Topico per Cicatrici - Crema...
  • ☑️ REVÉE SCAR GEL è un gel trasparente e inodore in Silicone Medicale al 100% per uso topico indicato per per il trattamento e la prevenzione di cicatrici ipertrofiche o cheloidi causati da...

La cicatrice è un tessuto che si viene a costituire per colmare una ferita o la perdita di sostanza in un tessuto. Dunque essa non è altro che il segno tangibile della guarigione naturale della pelle che ha subito un tipo di trauma che ha bloccato la continuità della cute.

Una cicatrice si forma infatti successivamente a fenomeni che coinvolgono la pelle fino allo strato più profondo, quindi tagli di una certa entità (compresi ovviamente non solo quelli casuali ma anche quelli di natura chirurgica), processi infiammatori gravi e ustioni.

Le cicatrici possono essere

  • Fisiologiche: quelle derivanti da un intervento chirurgico. Che si presentano con una consistenza rossastra e in genere provocano prurito.
  • Patologiche: cicatrici che si formano in seguito ad una mancata cura o che non hanno seguito il classico percorso di guarigione.

Una ulteriore distinzione prevede le:

  • Cicatrici cheloidi: dovute ad una crescita anormale del tessuto fibrotico. Causano prurito e ne sono più soggette le donne. Colpiscono aree come viso, petto e spalle.
  • Cicatrici atrofiche: le più comuni. Rientrano in questa categoria le cicatrici da acne, la varicella o quelle dovute a tagli dovuti a cadute o piccoli incidenti domestici. In questo caso il tessuto si rigenera in piccole quantità, quindi bisogna stare attenti perché anche se apparentemente rimarginate è possibile che il tessuto già cicatrizzato si riapra.
  • Cicatrici ipertrofiche: in questo invece la situazione è opposta. Il tessuto cutaneo si rigenera con quantità eccessive causando disturbi e dolori specie se in zone come l’addome o le articolazioni.

Le cicatrici non hanno solo conseguenze fisiche ma in alcune circostanze, specie se in zone ben visibili del corpo, anche patologiche, provocando una sensazione di grave disagio nel doverla esporre pubblicamente.

Come si forma una cicatrice: Il processo fisiologico

crema per cicatrici chirurgiche

La riparazione di una ferita a seguito di una malattia o un trauma e quindi la formazione di una cicatrice si compone di questa serie di fasi fondamentali

  • Emostasi. Subito dopo il trauma (es. un taglio di un dito con coltello) l’organismo interviene immediatamente per fermare l’emoraggia (intendiamo ovviamente ferite non eccessivamente gravi per cui l’organismo necessita di un immediato sostegno per poter intervenire) e attivare la coagulazione.
  • Infiammazione. Dura in genere dalle 48 alle 72 ore. Grazie a cellule impiegate direttamente nella zona della ferita, come i macrofagi e i granulociti neutrofili, la lesione comincia a chiudersi. La ferita comincia ad apparire gonfia e arrossata. La fase dell’infiammazione, che quella in cui si può sentire maggiormente dolore e fastidio è una fase fondamentale perché il processo infiammatorio in realtà serve ad eliminare tutti gli eventuali agenti patogeni e batteri pericolosi.
  • Proliferazione. Passate 3-6 settimane comincia a formarsi il nuovo tessuto connettivo che chiuderà la ferita.
  • Maturazione. E’ la fase in cui compare la vera e propria cicatrice, ovvero la ferita rossa e gonfia viene ricoperta da una cicatrice fibrosa e solida. Il processo di maturazione di una ferita ovviamente varia in base alla gravità della ferita, in caso di operazioni chirurgiche o ferite accidentali molto gravi possono passare anche anni prima che la ferita sia resistente e robusta.

Come eliminare le cicatrici?

In caso di cicatrici eccessivamente gravi l’unico tipo di intervento utile per migliorare l’aspetto o renderlo meno evidente è di tipo chirurgico. Radioterapie, Plastiche a Z o a W o escissioni intralesionali sono solo alcuni dei tipi di intervento applicabili al giorno d’oggi.

Esistono anche altri tipi di interventi medici ma non propriamente di natura chirurgica come i massaggi della cicatrice, dermoabrasione, crioterapia o trattamenti laser.

Nella maggior parte dei casi per la cura e l’eliminazione di cicatrici derivanti da ferite meno gravi, o anche in ausilio alle cure di tipo chirurgico o medico descritte poco sopra il medico potrà consigliare l’utilizzo di una crema per cicatrici. Vediamo di conoscere allora le diverse classificazioni di questo prodotto cosmetico.

Le diverse tipologie di creme per cicatrici:

Le principali tipologie di crema per cicatrici presenti sul mercato sono:

  • Creme per cicatrici standard: creme ideali per intervenire su cicatrici non eccessivamente gravi. In questa categoria rientrano per esempio i cerotti in silicone molto utili per le smagliature post gravidanza.
  • creme per cicatrici da acne: per chi voglia intervenire su questo disturbo cutaneo molto diffuso senza interventi di tipo chirurgico o medico come laser o peeling chimici esistono oggi creme, soprattutto a base di aloe vera, che sono in grado di rigenerare e riparare la pelle affetta da acne con risultati non indifferenti.
  • creme per cicatrici chirurgiche: successivamente ad un intervento chirurgico il medico consiglierà al paziente una serie di prodotti in crema molto utili allo sbiancamento e alla riduzione delle cicatrici che inevitabilmente si formeranno. Queste creme utilizzano ingredienti come l’aloe vera, il cepalin (un estratto di cipolla) che riduce l’infiammazione post operazione e l’allantoina che previene l’eccessivo prurito che una cicatrice troppo invadente può causare.

Classifica delle migliori creme per le cicatrici:

Miglior crema per cicatrici

Se si è deciso di optare per l’acquisto di una crema per cicatrici bisogna seguire alcuni consigli utili. Scegliere possibilmente creme che tra gli ingredienti presentino silicone medico (indicato anche come dimeticone o ciclopentasilossano). Questo elemento si trova in forma pura al 100% nelle creme per cicatrici gel. Vediamo insieme la classifica:

  • Kelo Kote – Miglior crema per cicatrici

La crema gel per cicatrici consente un trattamento a base di silicone che previene soprattutto le cicatrici più fastidiose, ovvero quelle ipertrofiche o cheloidi (vedi paragrafo 1).

La sua formula di Polisilossani e biossido di silicio oltre ad ammorbidire e levigare le cicatrici è utile anche per il prurito collegato alla cicatrizzazione dovuta ad interventi chirurgici, di chirurgia estetica ed ustioni. Il prodotto infatti forma un legame con lo stato esterno della cicatrice e crea una barriera che protegge la pelle idratandola con continuità.

Va applicato sulla cicatrice che prima va ben pulita e disinfettata, 2 volte al giorno.

Non bisogna strofinare per non rischiare di infiammare la cicatrice, basta solo apporre il prodotto che poi si assorbirà in soli 5 minuti creando uno strato protettivo impermeabile e trasparente che donerà anche sollievo da eventuali fastidi e pruriti. Se parte del prodotto non dovesse assorbirsi vuol dire che la quantità si è rivelata eccessiva.

Anche in questo caso non bisogna strofinarla ma rimuoverla. Il trattamento consigliato è di 60-90 giorni.

Il prezzo è tra i più alti sul mercato ma la crema per cicatrici ha funzioni abbastanza universali, non solo di cura di acne e ferite leggere ma è utile anche per le ferite di entità maggiore e post chirurgiche.

  • FCosmesi – Crema per cicatrici acneiche

Crema Antiacne BIO CERTIFICATA da 50 ml con Acido Azelaico e Mandelico, Ossido di Zinco e Silicio...
  • 🚀 EFFICACE: la nostra crema Anti-Acne contrasta efficacemente le imperfezioni come brufoli, punti neri e pori dilatati. Combatte le infezioni batteriche. Elimina il sebo in eccesso e riduce...

crema per cicatrici acneiche realizzata da una giovane azienda italiana che produce solo cosmetici biologici certificati.

La sua formula completamente Bio si basa su l‘acido Azelaico (antinfiammatorio), Ossido di Zinco (cicatrizzante), Silicio Organico (rigenerante) con l’aggiunta di Acido Mandelico ( esfoliante), Olio di Girasole (antiossidante).

Questa formula naturale elimina il sebo in eccesso, placa gli arrossamenti e idrata in profondità garantendo un effetto lucido e una lunga idratazione della pelle, prevenendo acne e brufoli.

Le proprietà idratanti di questa crema per cicatrici vanno sottolineate particolarmente. Infatti spesso capita che alcuni trattamenti anti acne non abbiano questa proprietà e se il prodotto risulta troppo aggressivo rischia di curare l’acne ma di far diventare la pelle troppo secca.

La crema per cicatrici non è oleosa e ha un buon odore. Non solo come già indicato le materie prime utilizzate sono tutte vegetali e provengono da coltivazione biologica certificata (AIAB) senza prodotti chimici allergizzanti o parabeni, ma tutta la filiera produttiva fino alla fase di packaging segue procedure rispettose dell’ambiente.

Il prodotto ha un ottimo rapporto prezzo-quantità, considerando che si tratta di un prodotto altamente biologico e certificato e che il flacone è da 50 ml e non da 30 ml come molti altri sul mercato.

  • Crema per cicatrici acne vecchie Q-Acne Complex

Q1 Q-Acne Complex, Crema Anti Acne con Acido Salicilico, per Viso | Rimuove brufolo e rossore |...
  • ELIMINA IL BRUFOLO, SANIFICA E RIDUCE ROSSORE: Q-Acne è una crema brufoli che rimuovere il sebo accumulato che ostruisce il follicolo, sanifica la pelle e rigenera il follicolo riducendo il rossore...

Questa crema per cicatrici rimuove il sebo in eccesso che si coagula nei porti grazie all’acido salicilico.

Grazie all’innovativo uso dell’estratto di Physalis Peruviana (un arbusto che cresce in Sudamerica) diminuisce con rapidità il rossore e le irritazioni delle cicatrizzazioni, sanifica la pelle rovinata per via delle presenza del complesso beta glucano e per finire per l’effetto dell’aloe vera e della Vitamina E rigenera la struttura dei pori eliminando il sebo coagulato che occludeva i follicoli.

La sua formula perfette un’azione particolarmente efficace per curare sia l’acne giovanile e ormonale che la cossidetta acne tardiva o vecchia. L’acne infatti può colpire anche donne in età più adulta per via degli scompensi ormonali causati per esempio dalla menopausa.

Il trattamento è consigliato 2 volte al giorno per 30 giorni, dopo aver deterso bene la pelle bisogna massaggiare le zone interessate con delicatezza.

Un aspetto interessante da segnalare è che l’azienda produttrice, totalmente italiana, al momento della spedizione invierà al cliente anche un file .pdf con una guida dettagliata di come utilizzare al meglio delle potenzialità il prodotto.

  • Merz Mederna – Crema per cicatrici chirurgiche

La formula di questa crema per cicatrici è proattiva e riduce l’arrossamento delle cicatrici, in particolare quelle post operatorie, aumentandone elasticità e rendendole più lisce.

Si tratta di una delle migliori creme sul mercato sia nel rapporto quantità prezzo che nel rapporto qualità e quantità.
I clienti segnalano una generalizzata soddisfazione per il prodotto nella cura di cicatrici della tipologia più svariata.

Prodotto altamente consigliato.

  • Mederna

Mederma, crema da notte intensiva per il trattamento efficace delle cicatrici, 20 ml
  • FORMULA BREVETTATA: la combinazione di Cepalin e TriPeptolTM (un complesso nutriente a base di peptidi, collagene e antiossidanti) restituisce un aspetto sano alla pelle mentre dormi

Questa crema per cicatrici presenta una specialità unica sul mercato. La sua formula night infatti prevede un utilizzo con effetto durante le ore di sonno.

La sua formula prevede un complesso a base di estratti vegetali (Cepalin e TriPeptolTM ) che favoriscono la formazione di collagene e sono antiossidanti, e peptidi che agiscono durante la notte sanando la pelle e rendendo le cicatrici più morbide.

Quando dormiamo infatti l’attività di riparazione dei danni subiti durante il giorno messa in atto dal nostro corpo è più intesa, così come la rigenerazione delle cellule epiteliali.

Va usato ogni notte non appena la ferita si sarà chiusa e bisogna avere cura di farlo per 8 settimane su cicatrici nuove e per 3-6 mesi su quelle già esistenti.

  • Gnapy

Cicatrici Crema, Scar cream Rimuovere Cicatrici Chirurgiche, Cicatrici Acne i Smagliature Veloce...
  • RIMUOVE LA CREMA PER CICATRICI - Questa crema per cicatrici funziona per molti tipi di cicatrici. È una soluzione intensiva per cicatrici da acne, cicatrici chirurgiche, smagliature, cicatrici da...

Si tratta di una crema per cicatrici multi funzionale per molti tipi di cicatrici. Utile cicatrici da acne, chirurgiche, smagliature, ustioni, tagli e anche per le cicatrici dovute ad un parto cesareo.

In sole 8 settimane la sua formula in gel penetra in profondità, aumenta l’elasticità e rigenera e lenisce le pelle. Agisce sia per cicatrici nuove che vecchie.

Gli ingredienti sono di prima qualità e naturali.

L’azione del prodotto non si riduce alle problematiche di acne sul viso ma anche a cicatrici e segni indesiderati su braccia, gambe, stomaco, schiena e collo.

Il trattamento deve essere quotidiano e per 45 giorni.
Il rapporto qualità prezzo è uno dei migliori sul mercato.

Lascia un commento