Dentifricio sbiancante migliore: Guida alla scelta, classifica e prezzi

Sorridere è una di quelle cose che contraddistinguono una persona e, per averne uno splendente, bisogna trovare il miglior dentifricio sbiancante. Si dice spesso che il miglior accessorio per una donna è il suo sorriso, ma questo vale anche per gli uomini.

Per arrivare ad avere un sorriso bianco e sano, però, bisogna scegliere il dentifricio giusto capace di rispondere ad ogni necessità. Spesso si pensa che un dentifricio sbiancante sia uguale all’altro e che porti allo stesso risultato ma non è così.

Ogni persona ha particolari caratteristiche che interessano i denti, le gengive e la salute della bocca in generale. Questo perché nella nostra bocca proliferano germi e batteri che è bene eliminare quando ci si lava i denti.

Perché è importante scegliere un dentifricio sbiancante?

Offerta2
Unnis Sbiancante Denti Professionale Dentifricio Sbiancante Professionale 2 Pack Carbone Attivo...
  • EFFICACE SBIANCANTE PER I DENTI DALLA NATURA - Usando il potere della natura, il dentifricio al carbone di carbone vegetale Unnis ti offre un'esperienza piacevole mentre ti lavi i denti. Compreso...
Offerta4
Opalescence - Dentifricio sbiancante al fluoruro, 133 g
  • Massima protezione dello smalto e della dentina.
Offerta6
Colgate Dentifricio Sbiancante Max White Carbon, Dentifricio Minerale Delicato Al Carbone Attivo Per...
  • Ottieni un sorriso più luminoso con il dentifricio sbiancante Colgate Max White Carbon
Offerta7
Dentifricio sbiancante istantaneo - Rimuove le macchie scure - Pulisce in profondità e sbianca i...
  • ✪ DENTI LUMINOSI E BIANCHI E MACCHIE SCURE - Usando il nostro dentifricio sbiancante a base di carbone attivo, aiuta a lucidare la superficie dei denti per sbiancare e illuminare in modo...

Prima di comprendere le abitudini che ingialliscono i denti, è importante sottolineare che, proprio come la pelle, anche i denti hanno il proprio colore e quindi non è possibile snaturare la propria colorazione ma solo portarla all’origine.

Accertato questo, è fondamentale anche sottolineare che ci sono alimenti e abitudini quotidiane che più di altre vanno ad incidere sull’ingiallimento dei denti creando fastidiose macchie gialle che possono mettere a disagio la persona durante le relazioni.

Un aspetto da non sottovalutare, infatti, quando si parla di sbiancamento dei denti, è proprio l’aspetto sociale. Delle volte il nostro sorriso ci porta a provare imbarazzo costringendoci a chiuderci in noi stessi e questo non è giusto. Ognuno è libero di sentirsi a proprio agio, sorridere ed essere libero di sentirsi sé stesso.

Per questo la soluzione di un dentifricio sbiancante è perfetta per tornare ad avere il sorriso di una volta.

Il punto di forza del dentifricio sbiancante è che lo si può utilizzare ogni giorno lavorando in modo costante e regolare sul proprio sorriso. Questa continuità consentirà di avere un sorriso non solo bianco ma anche sano e quindi privo di germi e batteri che possono creare spiacevoli inconvenienti anche di salute e in alito cattivo.

Cause dell’ingiallimento dei denti:

dentifricio sbiancante odontoiatrico

Fatta questa doverosa promessa, torniamo a capire quali sono le cause che possono far ingiallire i denti e che possono portare a tale disagio.

Gli agenti più feroci sono sicuramente il fumo, il caffè, il the e il vino rosso.

Partiamo dal fumo. Tutti i fumatori sanno che questa è una delle principali cause di ingiallimento, ma non solo, anche di indebolimento e iper-sensibilità ai denti. Per quanto riguarda, invece, caffè, the e vino rosso, tutto risiede nella colorazione di queste bevande che altera il colore dei denti.

A questi fattori, ovviamente, si aggiunge anche l’igiene. Se non si effettua una corretta pulizia, si accumulano placca e tartaro che, oltre ad ingiallire, sono visibili anche ad occhio nudo e quindi non particolarmente piacevoli.

Alla pulizia classica e quotidiana che si deve effettuare a casa, bisogna sempre e comunque affiancare un controllo periodico da uno specialista capace di sistemare eventuali situazioni critiche, pulire più a fondo e magari dare anche qualche consiglio in merito all’igiene orale. Ancora di più se la si accompagna ad un ottimo dentifricio sbiancante. 

Come scegliere il miglior dentifricio sbiancante?

Come abbiamo appena detto, ogni persona ha il suo colore di denti e ognuno ha le sue necessità quando si parla di igiene orale, quindi per scegliere il miglior prodotto, bisogna comprendere i propri bisogni.

Il primo consiglio è sicuramente quello di leggere bene gli ingredienti contenuti nel dentifricio sbiancante.

Un esempio può essere che possiamo cercare un azione anticarie se il nostro sorriso è frequentemente intaccato dalle carie, oppure possiamo cercare un dentifricio sbiancante ricco di fluoro se vogliamo proteggere i denti dai batteri, piuttosto che uno con azione sbiancante se vogliamo denti bianchissimi.

Altro elemento da non sottovalutare nella scelta del dentifricio sbiancante sono le gengive: esistono infatti persone che sanguinano spesso da esse o che sentono dolore. In questi casi, anche con il consiglio di un esperto, è bene cercare un dentifricio sbiancante per denti e gengive sensibili.

Una volta comprese le necessità e le accortezze da avere in base alla natura dei propri denti, andiamo ad approfondire quali sono i migliori dentifrici sbiancanti presenti sul mercato.

Classifica dei migliori dentifrici sbiancanti:

Miglior dentifricio sbiancante

  • Blancodent – Miglior dentifricio sbiancante

Blancodent Dentifricio Senza Fluoro in Polvere e Collutorio Naturale Dentifricio Sbiancante...
  • ⭐ UN PRODOTTO UNICO – Formula unica e brevettata. A differenza dei normali dentifrici in pasta, Blancodent è un dentifricio in polvere, senza acqua, senza fluoro, senza additivi, senza addensanti...

Questo è sicuramente il miglior dentifricio sbiancante quando si parla di prodotti bio. Vanta infatti un’innovativa formulazione in polvere senza particolari sostanze chimiche grazie alla presenza di bicarbonato sublimato che ha un’azione alcalinizzante capace di combattere i batteri acidofili.

La sua formula rivoluzionaria e brevettata ha la peculiarità di essere formulata in una polvere completamente naturale, quindi di non contenere acqua, schiumogeni, addensanti, additivi e fluoro che possono danneggiare lo smalto.

Inoltre, il fatto di essere alcalinizzato, permette di ottenere un prodotto completamente commestibile. Come agisce il dentifricio sbiancante? Eliminando in modo naturale la patina depositata sullo smalto che macchia e opacizza, consentendo così di riscoprire il bianco originale dei propri denti.

Altro elemento da non sottovalutare è il made in Italy nonché la dotazione della confezione: 2 bustine di dentifricio sbiancante in polvere e due contenitori in plastica alimentare ecologica. Insomma, un prodotto che consente di aver eun sorriso fresco, pulito e anche attento all’ambiente.

  • Swissdent  Extreme – Dentifricio sbiancante efficace

SWISSDENT Extreme, dentifricio 100 ml
  • Prodotto progettato per soddisfare tutte le esigenze

Con questo dentifricio sbiancante abbiamo uno dei migliori prodotti in commercio poiché è anche stato premiato come miglior dentifricio sbiancante dell’anno.

Grazie all’azione dei carboni attivi, infatti, questo dentifricio sbiancante riesce a sbiancare e disinfettare la bocca.

Grazie a questa azione particolarmente efficace, il prodotto è perfetto per fumatori e persone che consumano con frequenza the, caffé e vino rosso.

Con questo dentifricio sbiancante, si avrà quindi uno strumento professionale con una formulazione naturale non abrasiva a base di bicarbonato, estratto di papaya e anans. Nel processo sbiancante intervengono, invece, Vitamina E e Coenzima Q10.

  • Opalescente dentifricio sbiancante

Offerta
Opalescence - Dentifricio sbiancante al fluoruro, 133 g
  • Massima protezione dello smalto e della dentina.

Questo è il miglior dentifricio sbiancante quando si parla di persone che indossano apparecchi per i denti, inoltre, vanta un formula completamente naturale e la particolarità di sbiancare fino a due toni.

Questo dentifricio sbiancante opalescente è perfetto per questa tipologia di persone perché unisce tutti i suoi ingredienti al fine di disinfettare a fondo ogni parte della bocca evitando che proliferino germi e batteri comuni su apparecchi odontoiatrici.

La difficoltà che si può presentare in questi casi è quella di non arrivare a toccare tutte le aree, specialmente quelle coperte dall’apparecchio. Le sue microparticelle, invece, eliminano le macchie che si creano sulla dentina, arrivando in fondo, proteggendo i denti e le gengive dalla formazione di tartaro ma non solo: fortificano anche lo smalto.

  • iWhite instant – Dentifricio sbiancante non abrasivo

Offerta
iWhite Dentifricio Instant sbiancante, 75 ml - Sbiancamento attivo dei denti ed eliminazione delle...
  • ✤ RINFORZA E PROTEGGE - iWhite Dentifricio Instant sbiancante è stato appositamente formulato con potenti ioni di fluoruro che aiutano a remineralizzare lo smalto e a prevenire le carie. Sbianca...

Uno dei migliori dentifrici sbiancanti nel breve termine. Questo prodotto, infatti, garantisce lo sbiancamento di almeno un topo dopo pochissime applicazioni.

Come è possibile? Grazie alla sua azione che sbianca da dentro. Oltre ad effetti nel breve termine, però assicura anche effetti duraturi nel tempo.

Punto di forza di questo dentifricio sbiancante sono i suoi micro-cristalli che lucidano i denti, nonché le particelle di polifosfato che purificano la bocca rendendola sana e regalando un alito fresco. Il tutto in modo delicato senza causare abrasioni non richieste. 

Questo è quindi perfetto per un’azione sbiancante rapida che, solo dopo poche settimane, riesce a donare un sorriso bianco e perfetto.

  • Sensodene Repair&Proterct

Questo è in assoluto il miglior dentifricio sbiancante per persone che soffrono di denti e gengive sensibili. Questo prodotto agisce, infatti, riparando e curando lo smalto e le gengive. Grazie ad un utilizzo costante e prolungata si sentirà diminuire velocemente la sensibilità nelle varie aree della bocca.

Questo non è soltanto un eccellente dentifricio sbiancante ma anche un efficace dispositivo medico che, come visto, ha il principale scopo di combattere e curare la sensibilità gengivale. Il suo ingrediente base è il Novamin che agisce nelle aree maggiormente delicate.

In aggiunta, a contribuire all’obiettivo primario, ci sono: il fosfato e il calcio, ovvero gli elementi che compongono il dente e che, grazie a questa integrazione, aiutano a rafforzare lo stesso ma anche a mantenerlo più bianco.

Tutti questi ingredienti, oltre che riparare, creano anche uno strato di protezione altamente resistente per rendere meno sensibili le zone della bocca. Lavando i denti con questo dentifricio sbiancante con regolarità, si avvertirà subito sollievo e si sarà anche protetti dalla formazione di ingiallimenti e carie.

  • Zuccari

Offerta
ZUCCARI Aloevera 2 Dentifricio Sbiancante Protettivo, Non Aromatizzato, 100 Millilitri
  • Dentifricio sbiancante protettivo svolge un'azione anti-placca, anti-tartaro e offre un alito più fresco

Anche in questo caso parliamo del miglior dentifricio sbiancante per persone che indossano apparecchi odontoiatrici con una formulazione completamente naturale e la garanzia di sbiancamento fino a due toni.

Questo dentifricio sbiancante si è sempre distinto grazie al suo approccio estremamente olistico, cosa che lo ha portato ad innovarsi e differenziarsi dagli altri prodotti sul mercato. Il Zuccari ha una formula con un brevetto internazionale che lo rende adatto a tutti i suoi consumatori e che lo rende perfetto per rispondere a tutte le esigenze del suo pubblico.

Stiamo parlando di materie prime naturali e di una funzione antiplacca e anti-tartaro garantita dalla presenza di ingredienti quali l’echinacea e il tea tree che, oltre ad essere estremamente efficaci, regalano anche un alito profumato in modo duraturo.

Ma, il vero effetto sbiancante, è creato dal mix di olio di neem (particolare olio indiano) e lichene islandico unito a rosmarino e clorofilla che rinfrescano l’alito. Esso contiene inoltre Aloe Vera, caratterizzante di questo prodotto, che garantisce anche un apporto vitaminico.

Grazie quindi all’azione di questi oli essenziali che hanno permesso la creazione di un prodotto delicato ed efficace, si ha un dentifricio sbiancante che protegge lo smalto e che vanta una forte azione di depigmentazione della dentina progressiva che è visibile in un tempo assolutamente breve.

  • BlanX – Miglior dentifricio sbiancante nero

Offerta
BlanX, Dentifricio Classico Sbiancante, a Base di Licheni Artici 100% Naturali, Formato 75 ml
  • FORMULA: Blanx Sbiancante è il dentifricio a base di Licheni Artici che restituisce ai denti il loro bianco naturale

Prodotto d’eccellenza poiché è stato premiato come miglior dentifricio sbiancante del 2019 grazie alla sua composizione fatta interamente di carboni attivi che non solo sbiancano ma anche disinfettano in maniera altamente delicata.

La sua pasta nera, infatti, è stata premiata come la miglior schiarente in assoluto. Proprio grazie ai carboni attivi, non aggredisce lo smalto dei denti ma, al contrario, li sbianca e basta. Le loro micro-particelle, infatti, hanno una straordinaria capacità assorbente che cattura la placca batterica che crea macchie, opacità e ingiallimenti, e le rimuove insieme a tutte le impurità che le causano.

Insomma, un dentifricio sbiancante che pulisce a fondo, sbianca intensamente e lascia intatto lo smalto. Inoltre, questa pulizia profonda, dona anche la particolarità di un’alito molto fresco che il più delle volte è causato proprio dai batteri che si annidano nelle gengive.

Come utilizzare correttamente un dentifricio sbianca denti?

dentifricio sbiancante efficace

Ora che abbiamo capito quali sono i migliori prodotti per rendere bianco e splendente il nostro sorriso, bisogna anche capire quali accortezze avere. Per avere denti sani, bianchi e puliti, è importante curare i denti con frequenza durante la giornata, soprattutto dopo i pasti.

Questo permette di rimuovere la placca batterica ed eventuali residui di cibo. Perché è importante pulirli subito? Perché dopo otto ore dal consumo di cibo, la placca subisce un processo di calcificazione e finisce per indurirsi diventando resistente anche all’azione di spazzolino e dentifricio: questo si chiama tartaro.

Concluso questo processo deve intervenire il dentista che rimuoverà il tartaro che può portare a malattie del cavo orale e delle gengive a causa dei batteri.

Quindi, lavare i denti almeno tre volte al giorno dopo i pasti, utilizzare il giusto spazzolino, farsi controllare da un professionista almeno una volta all’anno ma, soprattutto, trovare il migliore dentifricio sbiancante e, se sbiancante, ancora meglio.

Insomma, la cura dei propri denti è una cosa davvero molto importante, non solo per la propria salute fisica della propria bocca ma anche sociale. Un sorriso bianco ci permette di sorridere con facilità e di relazionarci con più serenità con le persone che abbiamo di fronte.

Quindi scegliete il vostro prodotto preferito, compratelo e cominciate subito a dare una svolta brillante alla vostra vita.

Lascia un commento