Lavatesta portatile: Come scegliere il migliore? Classifica e prezzi

Con il lavatesta portatile non dovrai più lavarti i capelli assumendo posizioni scomode. In commercio esistono molti modelli: con o senza gambe, gonfiabili, regolabili, con tubo di scarico, con doccetta, con drenaggio manuale. Tenendo conto di tutte queste caratteristiche, non è facile la scelta.

Con questa guida cercheremo di darti un aiuto per trovare il modello più adatto a soddisfare le tue esigenze. Alla fine dell’articolo abbiamo selezionato i 10 migliori lavatesta portatili evidenziandone le caratteristiche.

Perché acquistare un lavatesta portatile?

1
" APP LIFE Lavatesta Portatile per Parrucchieri Altezza Regolabile e Tubo di Scarico Retraibile...
  • REGOLABILE: Questo è un lavandino portatile regolabile in altezza. Adatto per salone, negozio di barbiere, uso domestico parrucchiere a domicilio. L’altezza regolabile può soddisfare le diverse...
2
Crisnails® Lavatesta portatile, regolabile e basculante Pequeño Negro
  • Progettato specificamente per parrucchieri, per fornire un modo conveniente di lavare i capelli ai clienti.
Offerta4
Lavatesta Vassoio Portatile per Parrucchieri Anziani Disabili per Lavandino di Plastica Nero
  • PORTATILE: Questo è un lavatesta per lavandino portatile comodo e facile da spostare. Utile per uso domestico parrucchiere a domicilio o per persone anziane, nella sedia a rotelle o allettate.
5
Lavatesta Gonfiabile per Lavaggio Capelli,lavatesta Parrucchiera Professionali Portatile,poggiatesta...
  • 【Cuscino per il lavaggio della testa gonfiabile portatile】: è più facile prendersi cura dei capelli di parenti e pazienti, il cuscino per shampoo gonfiabile può impedire all'acqua di...
6
Lavello portatile inclinabile professionale e lavandino regolabile
  • Lavatesta basculante su piedi, poggia-collo, tubo di scarico.
7
Lavatesta Gonfiabile per Lavaggio Capelli, DOYUKY Lavatesta per Lavandino con Una Doccia+Pennello di...
  • 【Comodo e Rilassato】 Il design del vassoio di shampoo ti consente di lavarti i capelli molto rilassati sul letto, puoi facilmente pulire i capelli e farti godere molto il processo di lavaggio dei...

Se non sei un parrucchiere perché dovresti acquistare un lavatesta portatile? Probabilmente perché è un accessorio molto pratico per lavare i capelli alle persone disabili o per evitarti ogni volta di farti la doccia per tenere puliti i capelli. Queste unità di lavaggio sono molto comode ed evitano di farti chinare la testa sul bordo della vasca o del lavandino.

Il lavatesta portatile è leggero, occupa poco spazio ed è facile da montare. È conveniente ed economico, non richiede grandi installazioni o conoscenze.

Tipologie di lavatesta portatili:

Esistono diversi tipi di lavatesta portatili, alcuni modelli sono stati studiati apposta per soddisfare le esigenze dei disabili e dei malati, altri per consentire a chiunque di farsi lo shampoo a casa come in un salone di bellezza.

  • Lavatesta portatili con ruote

Sono lavatesta che puoi trovare ovunque, sono dotati alla base di ruote girevoli per uno spostamento facile e pratico. Sono componibili, pertanto una volta smontati occupano poco spazio e possono essere trasportati ovunque.

Sono ideali per un uso domestico, mentre modelli più costosi sono più professionali e li puoi trovare nei saloni di bellezza. Sono leggeri, maneggevoli dotati di un tubo di scarico e qualcuno anche di doccetta.

  • Lavatesta gonfiabili

Sono molto leggeri, occupano meno spazio e sono economici. Sono utili per permettere alle persona che non possono andare dal parrucchiere di prendersi cura della propria igiene personale perché sono progettati per assecondare le esigenze di persone che usano la sedia a rotelle, disabili, anziani e allettati.

  • Lavatesta portatile a tavoletta

È un semplice supporto per la testa realizzato in plastica che va appoggiato di fronte a un lavabo e consente di lavare i capelli a qualcun altro stando seduto su una sedia. Non dispone di un tubo di scarico, bisogna semplicemente posizionarlo su una superficie stabile, accanto a una presa d’acqua per lavare i capelli.

Come scegliere il miglior lavatesta portatile?

tipologie di lavatesta portatile

Al momento dell’acquisto di un lavatesta portatile non devi valutare solo il prezzo e l’estetica, ma ci sono degli elementi che dovresti prendere in considerazione.

  • Materiali

Fai ricadere la tua scelta su uno di plastica, perché questo materiale oltre a essere leggero è anche molto resistente e adeguato per un oggetto portatile. Accertati che le parti in metallo siano antiruggine, visto che il lavatesta sarà molto a contatto con l’acqua.

  • Praticità di utilizzo

Lavare la testa deve essere un’operazione comoda senza compromettere lo stato fisiologico della cervicale. L’accessorio deve adattarsi al tuo collo e permetterti di lavare i capelli in una posizione confortevole. Tutto questo è possibile scegliendo un articolo che poggia su una base fondamentale: altezza e inclinazione devono essere regolabili.

  • Sistema di drenaggio

A parte i modelli più semplici che consistono in una tavoletta di plastica dove appoggiare la testa, i gruppi di lavaggio capelli sono dotati di un sistema di drenaggio. A riguardo esistono due opzioni:

Il drenaggio completo consiste in un tubo di scarico flessibile che si collega a un impianto idraulico funzionante come lo scarico del lavabo: in questo modo tutta l’acqua verrà eliminata automaticamente.

Il drenaggio manuale prevede la presenza di un tubo di scarico, ma ti dovrai occupare di far defluire l’acqua, lasciando il tubo dentro la vasca o doccia o in alternativa un secchio.

  • Base stabile

Il lavatesta portatile deve avere la base stabile, perciò scegli un lavatesta che abbia le ruote per poterlo spostare con facilità, ma che allo stesso tempo sia abbastanza solido da non spostarsi al momento dell’uso.

  • Dimensioni e peso

Il lavatesta portatile ideale deve essere maneggevole, leggero e abbastanza capiente. Valuta se hai lo spazio necessario per riporlo e se lo trasporterai di frequente. In altri casi, ti consigliamo di optare per un lavabo pieghevole o gonfiabile.

Verificare le dimensioni del lavatesta portatile è fondamentale. Da un lato è importante che il lavandino sia abbastanza capiente da non far cadere l’acqua a terra quando ti lavi i capelli, dall’altro il corpo deve avere la grandezza giusta da permetterti di muoverti mentre ti lavi la testa.

  • Altezza regolabile

Il fatto di poter regolare l’altezza del lavatesta è fondamentale, perché permette di lavarti i capelli in comodità, quindi vale la pena valutare questo elemento.

  • Grandezza della ciotola

Se hai capelli lunghi, il consiglio è di optare per un modello che abbia la ciotola profonda, altrimenti se lo spazio è ridotto rischi di doverla svuotare continuamente.

  • Accessori

Alcuni dispositivi vengono venduti con accessori extra, come per esempio il lavatesta portatile Altèax che viene fornito con un soffione doccia universale. Non sottovalutare questo particolare, perché ci sono modelli che costano meno ma non sono dotati nemmeno di tubo di scarico che dovrai acquistare a parte.

  • Garanzia

Un lavatesta per capelli portatile di marca è sempre coperto da garanzia. Anche i modelli più economici hanno la garanzia ma potresti avere qualche problema in fase di reclamo. Ecco perché ti consigliamo di acquistare sempre un marchio rispettabile e che sia coperto da garanzia. In caso di danno o malfunzionamento potrai risparmiare in futuro sui costi di riparazione.

Prezzi:

Prima di acquistare un lavatesta portatile dovresti valutare il modello che ha tutte le caratteristiche che stai cercando. Fai un elenco che ciò che desideri che abbia e quanto sei disposto a pagare per questo.

Mettiti alla ricerca di un modello che soddisfi le tue esigenze e che rientri nella fascia di prezzo che hai stabilito. Non accontentarti di un lavatesta economico quando non ha le funzionalità di cui hai bisogno. La maggior parte dei lavabi portatili costano tra 12€ e 59€.

Se sei alla ricerca del prodotto migliore perché il budget non è per te un problema, ti consigliamo di scegliere Estink regolabile in altezza, realizzato con materiali di alta qualità e con bacinella full-angle regolabile. Se vuoi qualcosa di fascia media c’è Altèax dotato di soffione doccia universale e tubo di scarico.

La bacinella è ampia, è ribaltabile, regolabile e reclinabile. Se il tuo budget è molto basso opta per Mobiclinic il lavatesta gonfiabile o per il modello a tavoletta.

Classifica dei 10 migliori lavatesta potatili:

Miglior lavatesta portatile

Un lavatesta non si acquista tutti i giorni. Per questo quando ti trovi di fronte alla varietà di modelli dovrai optare per qualcosa che sappia soddisfare le tue esigenze. In questo momento di cosa hai bisogno? Di un lavabo portatile regolabile, oppure ne vuoi uno semplice e funzionale?

Ti occorre un lavatesta gonfiabile o uno che sia stabile e sicuro? Abbiamo selezionato 10 lavatesta portatili che rispecchiano queste caratteristiche. Ora dipende da te fare la scelta.

  • Eurostil – Miglior lavatesta portatile

Eurosil attualmente è uno dei migliori lavatesta portatili presenti sul mercato. Il suo punto di forza è il buon rapporto qualità/prezzo.

Le persone che lo hanno acquistato hanno dato valutazioni positive. Il lavabo portatile Eurostil ha la bacinella molto profonda che impedisce agli schizzi d’acqua di bagnare il pavimento, oltretutto è anche pieghevole. Nella confezione è incluso il tubo di scarico. Questo lavatesta portatile è regolabile e reclinabile, quindi è possibile adattarlo a differenti altezze.

  • Altèax – Lavatesta portatile con doccetta e scarico

Questo elegante e funzionale lavatesta Altèax è molto pratico. Molte caratteristiche lo accomunano ai modelli presenti sul mercato, ma ha anche alcuni interessanti elementi distintivi, per esempio è dotato di un soffione doccia universale che si adatta a quasi tutti i rubinetti.

La bacinella è profonda e pieghevole, il poggiatesta è reclinabile e regolabile. Ha un buon rapporto qualità/prezzo, è molto facile da trasportare. Inoltre nel kit di acquisto sono inclusi un cacciavite e una chiave per facilitarne il montaggio.

  • Mobiclinic

Offerta
Mobiclinic, Lavatesta Portatile, Teja, Plastica, Leggero, Comodo, Marchio Europeo, Lavatesta per...
  • PORTATILE: il suo design e la sua leggerezza lo rendono un lavatesta per lavandino facile da spostare, permettendo alla persona in sedia a rotelle o allettata di mantenere la propria igiene personale...

Con questo semplice lavatesta portatile, lavare i capelli di qualcun altro sarà molto facile. È realizzato in plastica, è molto economico e permette di appoggiare il supporto per la testa in diversi punti, ad esempio, al lavabo del bagno, ma anche a quello della cucina.

Non dispone di un tubo di scarico, perché non è necessario, l’acqua finisce direttamente nel lavabo.

Occorre solamente posizionarlo su una superficie stabile con presa d’acqua per lavare i capelli. Il suo design semplice e la sua leggerezza lo rendono facile da spostare e da trasportare, permettendo alla persona disabile o allettata di mantenere la propria igiene personale senza alcun fastidio.

  •  Crisnails

Un altro modello molto interessante è quello proposto da Crisnails. È un lavatesta che, sebbene sia pensato per soddisfare le esigenze dei centri estetici professionali, può essere anche per un uso domestico. È regolabile in altezza attraverso una rotella che permette di alzare e abbassare la struttura.

Inoltre, la bacinella è inclinabile e può essere perfettamente regolata per l’utilizzo da parte di tutti i tipi di persone. Questo modello a differenza di altri include un serbatoio di scarico, rendendo così possibile l’utilizzo ovunque.

  • Mobiclinic – Lavatesta portatile gonfiabile

No products found.

Il lavatesta gonfiabile Mobiclinic è una delle opzioni più consigliate per i pazienti che hanno la necessità di lavarsi i capelli ma sono impossibilitati ad andare dal parrucchiere. È adatto anche per chi viaggia e fa campeggio. Nella parte anteriore ha un incavo dove viene appoggiato il collo della persona.

Il suo sistema di drenaggio rende l’accessorio pratico soprattutto per le persone costrette a letto o su una sedia a rotelle. Il lavatesta è imbottito e realizzato in vinile.

Il suo formato gli consente di essere trasportato facilmente da un posto all’altro. Il suo sistema di drenaggio lo rende pratico all’uso, il design imbottito permette alla testa e al collo di appoggiarsi comodamente.

  • Melcap – Lavatesta portatile per parrucchieri

Il lavatesta Melcap è dotato di tubo di scarico. L’altezza è regolabile da 80 a 110 cm, è inclinabile e alla base ha quattro ruote girevoli che permettono di spostarlo con facilità.

È un lavatesta portatile professionale, con catino realizzato in plastica di dimensioni 50x35x10 cm. La testata ha la forma ovale e affusolata con un design moderno.

  • Samger lavatesta portatile professionale

Samger è un lavatesta portatile professionale per essere utilizzato in un salone di bellezza ma altrettanto comodo per un uso domestico. Il lavatesta ha l’angolazione e l’altezza regolabili, il design componibile lo rende maneggevole e facile da montare e smontare.

La struttura è solida grazie ai cinque piedi sistemati alla base. La vasca in PP è dotata di un tubo di scarico lungo 120 cm, mentre il tubo di supporto è in acciaio inossidabile, la bacinella è in plastica.

  • Saqiao

Sanqiao Shampoo Ciotola Lavabo con Scarico Capelli Salon Portable Shampoo Spa Profondo Capelli...
  • Lavabo per shampoo regolabile ad angolo e altezza. Altezza regolabile per soddisfare le esigenze di diversi clienti, e per abbinare qualsiasi sedia reclinabile o ordinaria. La ciotola regolabile ad...

Il lavatesta Saqiao è affidabile e robusto, la vaschetta si muove con agevolezza, l’asta è regolabile in altezza secondo le proprie necessità. Il lavatesta è realizzato in plastica ed è munito di un tubo di scarico in acciaio inox. La vaschetta è molto capiente e adatta per lavare i capelli lunghi.

La base è solida e attrezzata con cinque piedini e c’è la possibilità di far ruotare la testa a 180°. Inoltre, ha il tappo per regolare lo scarico dell’acqua.

  • Estink

Lavelli per Shampoo, Bacino per Capelli Regolabile in Altezza Lavatesta Portatile Barber Salon Bowl...
  • 【 design leggero 】 questo articolo ha un design portatile, ed è leggero e resistente per un uso a lungo termine.

È sicuramente uno dei lavatesta più costosi, leggeri e resistenti. I materiali utilizzati sono di qualità ed è dotato di un supporto in acciaio inox.

L’altezza è regolabile e può adattarsi a qualsiasi sedia reclinabile. Il catino è confortevole, comodo e girevole. È fornito di un tubo di scarico che consente di svuotare comodamente l’acqua.

  • Sibel – Lavatesta portatile inclinabile

Sibel è un lavatesta portatile con piantana a tre piedi che assicura una buona stabilità. La struttura è molto leggera, pesa meno di 5 Kg. La vaschetta di colore nero è in plastica, con possibilità di essere regolata in altezza e inclinata. È adatta a soddisfare diverse esigenze, soprattutto viene in soccorso di persone con difficoltà motorie.

Il tubo di scarico collegato alla vaschetta è lungo 2 metri e pesa appena 150 grammi.

Lascia un commento