Le 7 migliori creme solari per neonati: Guida definitiva alla scelta [Con Prezzi e Recensioni]

L’esposizione al sole può rappresentare una minaccia per la salute di tutti. In particolare i bambini piccoli e i neonati hanno la pelle sottile e delicata. Di conseguenza sono soggetti alle scottature, agli eritemi o ai colpi di sole.

A lungo termine, queste complicazioni, provocano danni alle cellule epiteliali e aumentano il rischio di cancro alla pelle. L’aumento del numero dei nei, la comparsa di efelidi, di macchie o rughe, nel corso degli anni, sono tutti indizi che indicano un deterioramento invisibile delle cellule.

Creme solari per neonati: Quali sono le più indicate?

Offerta1
Rilastil Sun System Spray Baby, Vapo, Emulsione Corpo, Texture Leggera, per Pelli Sensibili di...
  • SPRAY VAPO Emulsione spray dalla texture leggera, una protezione efficace contro scottature, macchie ed eritemi solari mantenendo sana la pelle dei bambini
Offerta2
Chicco Crema Solare Tripla Protezione 50+ per Bambini, Resistente all'Acqua, 0+ Mesi - 75 ml
  • Crema solare 50+ Chicco con protezione molto alta, resistente all'acqua
3
Fotoprotector ISDIN Pediatrics Fusion Fluid Mineral Baby SPF 50+ 50 ml | Fotoprotrettore per Bambini...
  • Fotoprotezione 100% minerale specialmente formulata per la pelle delicata del bambino e del bebè. (+6 mesi)
Offerta4
Naïf Crema Solare Spf50 Per Neonati E Bambini - 100 Ml
  • Crema solare naturale per neonati e bambini, spf50
5
ISDIN Fotoprotector Pedriatics Lozione Spray SPF50 (250ml) | Protezione Solare Corpo per i più...
  • Protezione solare alta SPF 50 per le pelli sensibili e fragili dei bambini; Formato raccomandato per la pelle dei bambini con difficoltà a mantenerli fermi durante l'applicazione.
6
Elifexir Baby Care - Crema solare per bambini e neonati | Idratante, nutriente, resistente...
  • Azione protettiva e lenitiva - protegge, idrata, lenisce e riduce il rossore. La protezione solare uva / uvb / ir-a molto alta, per proteggere il vostro bab da 0 mesi con un unico prodotto. Con...
7
Hipp Baby - Crema Viso E Corpo Per Neonati, Pelli Normali E Sensibili, 1 Pezzo da 75 Ml - 345.24 ml
  • Crema viso e corpo HiPP Nutre e protegge la pelle intensamente. Si distribuisce facilmente sulla cute e si assorbe rapidamente mantenendola morbida

In commercio esistono numerosi prodotti destinati alla protezione solare dei neonati, tuttavia ci sono alcuni criteri che non bisogna trascurare quando si sceglie una crema solare.

Le migliori soluzioni per neonato, che proteggono realmente dai raggi del sole, sono quelle che hanno una elevata protezione UVA e UVB e hanno almeno un fattore di protezione solare, Sun Protection Factor, superiore a 30 o pari a 50+.

Più la pelle è chiara e più l’indice SFP deve essere alto. Il Sun Protection Factor indica il numero delle volte in cui il filtro solare per bambini aumenta la naturale resistenza della pelle alle scottature.

Se il piccolo ha meno di 3 anni o ha la dermatite atopica è meglio optare per filtri fisici o minerali. Certamente i prodotti, oltre ad essere destinati a un uso protettivo dei bimbi ancora in fasce devono essere ipoallergenici, senza alcool, senza profumo e resistenti all’acqua.

Le creme solari per neonati possono essere prodotti in crema, in gel, come soluzione spray e a bastoncini. Le creme funzionano molto bene nelle zone della pelle secca, i bastoncini sono adatti per il contorno occhi e i gel sono indicati, ad esempio, per proteggere le parti come il cuoio capelluto.

I filtri solari spray è difficile dire se ne è stata applicata una quantità sufficiente ed è necessario prestare attenzione a non fare inalare la sostanza ai più piccoli o che non vada direttamente sui loro occhi.

Ci sono altri accorgimenti che è necessario tenere in considerazione. Quando si acquista una crema solare, bisogna leggere se contiene PABA, o l’acido para-amminobenzoico perché può causare allergie cutanee. Per la pelle sensibile è opportuno scegliere prodotti il cui principio attivo è il biossido di titanio.

Cosa dice la scienza?

protezioni creme per neonati

Premesso che i bambini sotto i 6 mesi non dovrebbero essere esposti al sole, l’American Academy of Dermatology raccomanda ai genitori di tutti i neonati, anche quelli con una carnagione molto scura, di prestare massima attenzione e di proteggere i piccoli con creme adatte alla loro età.

La maggior parte degli unguenti per la protezione solare è stata testata per garantire la sicurezza dei neonati e dei bambini in generale. Comunque è una buona abitudine sapere cosa contiene il flacone.

L’American Academy of Pediatrics, raccomanda di evitare le creme protettive per i bimbi ancora in fasce che contengono l’ossibenzone. Questa sostanza chimica può influenzare i livelli ormonali. Attenzione anche al metilisotiazolinone. È un conservante dannoso per le pelli sensibili e provoca allergie cutanee.

Esistono 6 tipi di pelle. Si parte dalla pelle molto pallida e chiara, mista o leggermente scura fino ad arrivare a una carnagione scura che di rado si brucia ma che comunque rischia di avere danni invisibili provocati dai raggi del sole.

Come utilizzare le creme solari per neonati?

La crema per la protezione solare affinché svolga bene la sua azione deve essere applicata ogni volta che il neonato è esposto al sole. È bene ricordare che i raggi arrivano sulla pelle anche quando il cielo è coperto dalle nuvole.

Queste ultime bloccano parte dei raggi UVB ma non quelli UVA. I raggi ultravioletti inoltre, possono rimbalzare su superfici come sabbia, neve e anche cemento.
Per ottenere buoni risultati, l’unguento si applica sulla pelle dei più piccoli 15 o 30 minuti prima che il bimbo esca al sole o vada a fare una semplice passeggiata con il passeggino sulla spiaggia o in montagna.

Prediligere soprattutto la cura delle mani, dei piedi, delle spalle, delle orecchie e della nuca ma è sconsigliato usare la protezione nella zona vicino la bocca e gli occhi.

La pelle dei neonati è 10 volte più sottile di quella degli adulti. Tra l’altro in tenera età l’epitelio non è in grado di regolare in modo adeguato la temperatura e quindi tende ad irritarsi facilmente.

Quando i piccoli vanno al mare, sono costantemente a contatto con l’acqua i cui riflessi intensificano i raggi del sole. Pertanto, quelli ancora in fasce, hanno bisogno ogni 2 ore di una protezione e deve resistere fino a 80 minuti in acqua e anche al sudore.

Quando il neonato porta il costume da bagno si consiglia di sollevare i bordi del costume, ad esempio interno coscia e mettere la crema protettiva onde evitare che si creino spiacevoli arrossamenti.

Classifica delle migliori creme solari per neonati:

Migliori creme solari per neonati

  • Eau Thermale Avène – Miglior crema solare per neonati

Il latte per neonati è fotoprotettivo, idratante, molto resistente all’acqua e con un indice SFP 50+. Il prodotto, con sistema di filtraggio brevettato, è venduto in formato tubo da 250 ml o 100ml.

Può essere applicato ai bambini dai 2 anni in sù con pelle sensibile sia del viso che del corpo. La formula con effetto barriera e antiaggressione, al tatto risulta fluida, leggera e facile da applicare.

Integra una pellicola protettiva rinforzata. Il complesso di protezione Sunsitive è un sistema brevettato che contiene quattro filtri solari allo scopo di offrire un’ampia e costante protezione dai raggi UVB-UVA e aiuta la cute a essere più tollerante. Contiene Provitamina E (pretocoferile), un potente antiossidante che protegge le cellule dai radicali liberi.

L’Acqua termale Avène è apprezzata per le sue proprietà lenitive, anti-irritanti ed emollienti. Per un maggiore rispetto della pelle sensibile o intollerante il prodotto è senza profumo e lascia una carnagione naturale e una protezione invisibile.

Per mantenere la barriera protettiva bisogna riapplicare il prodotto dopo che il piccolo ha sudato e dopo averlo asciugato quando ha fatto il bagnetto.

  • Isdin Fotoprotector Pediatrics – Crema solare bio per neonati

Fotoprotector ISDIN Pediatrics Fusion Fluid Mineral Baby SPF 50+ 50 ml | Fotoprotrettore per Bambini...
  • Fotoprotezione 100% minerale specialmente formulata per la pelle delicata del bambino e del bebè. (+6 mesi)

Isdin 50 ml è un fotoprotettore fluido che contiene filtri minerali. È stato appositamente formulato per proteggere, dai raggi UV indiretti, il viso e il corpo dei bambini ancora in fasce e quelli in tenera età.

La Fusion fluid penetra rapidamente nel tessuto epiteliale e lascia una finitura invisibile. Molto resistente all’acqua e al sudore, il prodotto è adatto a tutti i tipi di cute come anche alla pelle soggetta ad allergie e atopica.

Isdin è ipoallergenico e contiene antiossidanti. Testato sotto il controllo pediatrico e dermatologico ha una formula biodegradabile. Durante l’uso è raccomandato di evitare qualsiasi contatto con mucose e occhi poiché può causare una leggera irritazione.

  • La Roche-Posay Anthelios

Anthelios è un gel solare ad elevata protezione che va applicato sulla pelle umida del viso e del corpo e non lascia segni bianchi. Il prodotto, dermatologicamente testato, fornisce alla pelle sensibile dei neonati una protezione UVA+UVB ad ampio spettro.

Il Gel crea un film idrofobico sul tessuto epiteliale e lo aiuta a essere impermeabile all’acqua.

L’azione di alta protezione SFP 50+ si conserva anche se si applica sulla cute bagnata. Anthelios è un filtro solare fresco e leggero. Può essere applicato sia su pelle asciutta che bagnata. Non è grasso e appiccicoso, è stato realizzato con Acqua Termale La Roche Posay.

Il prodotto è adatto a pelle allergica al sole è ipoallergenico, fotostabile e non contiene profumo.

La tecnologia di filtraggio brevettata XL-PROTECT offre un elevato scudo protettivo anche per gli effetti nocivi causati dall’inquinamento e dai raggi infrarossi. Grazie a questo gel la pelle del neonato risulta più idratata.

  • Bionike Defence

Il latte per neonati e bambini è uno dei migliori spray presenti in commercio. Il flacone da 125 ml è ideale per proteggere la pelle molto chiara dei bimbi ancora in fasce e quelli un po’ più cresciuti. Il prodotto è stato formulato per difendere la pelle dai danni a breve termine.

La tecnologia Network Expert ottimizza l’efficacia del sistema di filtraggio UVA-UVB contro i radicali liberi generati dai raggi IR. La formula è cosi efficace che previene i danni alla cute anche a lungo termine.

Grazie all’esclusivo PRO-REPAIR Complex vengono rafforzati i meccanismi naturali di protezione e riparazione del DNA.

Bionike è molto resistente all’acqua e a prova di sabbia. Si usa prima dell’esposizione al sole del neonato e per una azione costante si rinnova l’applicazione dopo un paio di ore. Il prodotto è stato testato per il contenuto di Nichel ed è sicuro per i soggetti con allergie a questo elemento. Inoltre non contiene conservanti, profumo ed è senza glutine.

  • Vichy Ideal Soleil

Vichy Ideal Soleil venduto in una confezione da 300ml è una crema solare ipoallergenica adatta a proteggere, dal sole, il viso e il corpo dei neonati e dei bambini in generale.
Si adatta a qualsiasi tipo di cute, previene la comparsa di scottature, arrossamenti e irritazioni cutanee sulle pelli più sensibili.

La formula protettiva a base di Mexoryl offre al prodotto una consistenza morbida e facile da assorbire.  Inoltre favorisce la cura del tessuto epiteliale e lo rende più sano.

Vichy Ideal Soleil, senza profumo, è dermatologicamente testato ed è un prodotto molto apprezzato in campo pediatrico poiché arricchito con Acqua termale vulcanica Vichy.

La crema si applica 20 minuti prima dell’esposizione al sole e si spalma di nuovo dopo il bagno, o quando si è finito di asciugare il sudore al neonato, oppure quando è necessario.

  • Mustela Bébé Sun Lotion

Il latte solare ad altissima protezione, prodotto da Mustela, è adatto a tutti i tipi di pelle del neonato. È indicato anche per le pelli sensibili, intolleranti al sole e con tendenza atopica.
Con una protezione UVA SFP 50+ e una resistenza all’acqua molto consistente, il prodotto rafforza la barriera cutanea.

Grazie al Perseo americano o Avocado, si distingue per l’alto effetto protettivo delle cellule del tessuto epiteliale dalle aggressioni dei raggi UV.

Il trattamento può essere usato in qualsiasi momento. Ogni volta deve essere spalmato prima che il neonato sia esposto al sole e indi è necessario rinnovare il suo utilizzo ogni due ore affinché il prodotto possa agire in modo efficace.

Studiato appositamente per preservare la delicatezza della pelle dei neonati fin dalla nascita e dei bambini in generale, il latte solare Mustela apporta maggiore comfort ai piccoli ancora in fasce. La sua efficacia si riflette nel rispetto della grana della pelle dei neonati.

  • Naïf Sunscreen – Crema solare per neonato naturale

Offerta
Naïf Crema Solare Spf50 Per Neonati E Bambini - 100 Ml
  • Crema solare naturale per neonati e bambini, spf50

La crema solare naturale Naïf Sunscreen SF 50+ da 100ml, vanta una formula 100% naturale adatta alla pelle dei neonati e dei bambini. Il suo ingrediente attivo è l’ossido di zinco non nano il quale svolge, insieme all’olio di oliva e alla Vitamina E, una azione protettiva istantanea dai raggi UVA e UVB.

Facile da applicare e resistente all’acqua, ne basta poco per formare una pellicola sulla pelle dei bambini e di quelli ancora in fasce. Dopo la prima applicazione è opportuno ripetere l’operazione ogni due ore. Naïf Sunscreen contiene oli naturali e tracce di profumo ipoallergenico e anallergico.

Queste sostanze sono importanti per nutrire la pelle del bimbo, prevenire scottature o eritemi e non lasciano aloni bianchi sulla cute.

L’unguento vegano non è testato sugli animali, non contiene conservanti chimici, è privo di PEG, SLS/SLES, di ossinbenzone e altri ingredienti nocivi e irritanti. È stato formulato appositamente per la pelle del neonato. La sua confezione è stata realizzata con canna da zucchero.

Lascia un commento