Polsino da tennis: Qual è il migliore? Guida con classifica top7

I polsini da tennis possono sembrare un articolo secondario tuttavia si fa presto a scoprire quando siano indispensabili per ogni tennista che si rispetti poiché, non solo ci preservano dal sudore ma soprattutto sono fondamentali nella prevenzione di lesioni future e traumi muscolari.

I polsini da tennis possono differire per moltissimi aspetti, uno tra tutti, la qualità dei materiali di cui sono composti.

A cosa serve il polsino da tennis?

1
HEAD Polsino da 2.5”, Accessori Tennis Unisex Adulto, Nero, taglia unica
  • Realizzato in nylon elasticizzato di alta qualità al 90% e al 10% di elastan
2
HEAD Polsino da 5”, Accessori Tennis Unisex Adulto, Nero, taglia unica
  • Realizzato in nylon elasticizzato di alta qualità al 90% e al 10% di elastan
Offerta4
Under Armour UA Performance Wristband Polsini, Unisex
  • Anti-sudore – Lo sport polsino è realizzato in tessuto a canali multipli altamente performante, che trattiene l'umidità e l'allontana dal corpo
5
Flintronic Polsino Sportivo, 2Pezzi Polsino di Sport, Sport Sweatband Polsino Uomo Donna, Polsino...
  • ❤【Il pacchetto include】: riceverai 2 Polsino Sportivo neri da 8 * 8 cm, la dimensione è adatta per la maggior parte dei bambini, adolescenti e adulti.

I polsini da tennis nascono come rimedio al sudore, in particolare lo scopo è quello di impedire che il sudore del braccio raggiunga la mano e renda scivolosa l’impugnatura della racchetta, creando quindi notevoli disagi al tennista ma anche che il sudore prodotto dalla fronte non raggiunga gli occhi.

Sono indispensabili a qualsiasi livello, dai principianti ai professionisti ed è di certo di fondamentale importanza selezionarne i migliori, tenendo conto anche del feeling con le quali le nostre articolazioni reagiscono ai polsini, in ottica di prevenzione di infortuni.

È tuttavia bene sottolineare che, se malauguratamente l’infortunio fosse già avvenuto, l’acquisto di un polsino è fortemente consigliato poiché restituisce al giocatore la sicurezza perduta ed il corretto e fondamentale sostegno nella parte superiore dell’arto, la zona del polso, frequentemente sollecitata nel tennis e soggetta spesso a traumi e lesioni.

Quale materiale scegliere per i polsini tennis?

Polsino da tennis

Uno dei parametri fondamentali circa la scelta del polsino da tennis è il materiale da cui è formato.

In particolare ci sono parametri differenti secondo i quali è possibile scegliere un polsino da tennis, infatti, prima di tutto bisogna tener conto che il polsino sarà a contatto con la nostra pelle e quindi è di vitale importanza preferire un materiale anallergico, valutandolo anche in base alla nostra pelle, la quale può essere più o meno sensibile.

È quindi importante scegliere un materiale che non irriti la pelle tenendo conto anche di quando sudiamo molto, a causa dell’intensa attività fisica alla quale si è sottoposti durante un match o allenamento.

Il mercato quindi risponde alle nostre esigenze proponendo modelli sviluppati con polsini composti in cotone con differente spessore:

il loro punto di forza è la flessibilità; oppure con polsini composti da altri materiali misti tra i quali, ad esempio, elastan con spugna, il cui nome ci suggerisce la sua miglior qualità: assorbire come una spugna, assicurandoci quindi un alto grado di assorbenza senza però rinunciare alla flessibilità.

Quale modello scegliere?

Polsino per giocare a tennis

Una volta selezionato il materiale perfetto per le nostre esigenze, è necessario scegliere quello che è il modello di polsino da tennis che rappresenta al meglio le nostre esigenze.

Ci sono principalmente due tipi di polsini da tennis: i polsini da tennis lunghi ed i polsini da tennis corti.

È lecito quindi chiedersi quale sia la differenza tra queste due tipologie di polsini: la grandezza effettiva.

Analizzando quindi i polsini, risulta chiaro come ad esempio un polsino lungo assorba maggiormente rispetto ad un polsino da tennis corto e proprio per questo se ci trovassimo in una stagione calda come può essere l’estate, è per noi buona norma selezionare il polsino con la superficie più ampia, ovvero il polsino lungo, allo scopo di catturare maggior sudore, causato dal nostro movimento e dalle avverse condizioni climatiche.

Qualora invece ci trovassimo in una stagione più fredda come l’inverno, potremmo adottare un polsino corto avendo fortuna di produrre meno sudore.

Risulta chiaro anche che il polsino lungo fasci differentemente rispetto al polsino corto, soprattutto per quanto riguarda la fasciatura del braccio, infatti il polsino lungo interessa maggiormente la zona del braccio donandoci quindi un feeling ed una sicurezza nettamente maggiore rispetto a quella che è il grado di protezione e prevenzione degli infortuni da parte del polsino corto, non è un caso quindi che venga maggiormente consigliato in una fase post-infortunio.

Un altro modello molto importante da menzionare, il cui scopo è prettamente quello di sostenere i tendini, è il polsino a strappo, ovvero un particolare tipo di polsino che è stato ideato con lo scopo di assisterci nella guarigione del post-infortunio, tuttavia possiede proprietà inferiori di assorbimento di sudore rispetto al polsino lungo.

Che taglia di polsino da tennis acquistare?

Bene, una volta scelto il materiale che più ci soddisfa in combinazione col modello che esteticamente e soprattutto funzionalmente ci interessa, è per noi fondamentale comprendere se, proprio come se provassimo un vestito, il polsino da tennis ci calza bene o meno.

Fortunatamente, i polsini da tennis generalmente hanno una taglia unica che si adatta al polso ma qualora avessimo dubbi riguardo modelli che si presentano in taglie differenti, bisogna ricordare che:

  • Taglia S/M: adatta per polsi dai 14 ai 16cm.
  • Taglia L: adatta per polsi dai 16 ai 21cm.

Classifica dei 7 migliori polsini tennis:Polsino tennis migliore

  • Nike Swoosh doublewide – Miglior polsino tennis

Al quinto posto troviamo quello che probabilmente è il polsino da tennis più famoso al mondo, ovvero il polsino Nike Swoosh doublewide.

Nel caso di questo polsino, è facilmente intuibile che la fama lo precede: Nike è probabilmente l’azienda in ambito sportivo più conosciuta al mondo e nel produrre questo polsino, si capisce perfettamente perché è un prodotto di alta qualità con un ottimo rapporto qualità-prezzo per quello che è un polsino a metà tra i polsini lunghi ed i polsini corti, infatti sono ideali tutto l’anno, essendo ottimi sia in temperature alte, come d’estate, sia quando fa più freddo, come d’inverno.

È molto apprezzato anche da chi ha necessità di indossare un polsino lungo ma non vuole rinunciare alla comodità dei polsini corti.

La capacità di assorbenza è ottima e le cuciture non creano il minimo disagio o prurito.

L’unico neo negativo di questi polsini è che il lavaggio consigliato è quello a mano rendendolo così debole a lavaggi a temperature elevate, che ne minerebbero la qualità, facendolo restringere.

  • HEAD Wristband

Offerta
HEAD Polsino da 5”, Accessori Tennis Unisex Adulto, Bianco, taglia unica
  • Realizzato in nylon elasticizzato di alta qualità al 90% e al 10% di elastan

Se si parla di polsini da tennis, allora il polsino firmato HEAD è decisamente il re dei polsini da tennis.

Si parla di un polsino realizzato con materiali di prima qualità, in particolare è presente una speciale combinazione tra nylon elasticizzato, presente al 90%, per conferire il massimo comfort, unito al 10% di elastan che lo rende non fastidioso e poco ingombrante al polso.

Decisamente il miglior acquisto possibile, che l’acquirente sia un novizio del tennis o un professionista.

Grazie alle sue grandi proprietà assorbenti, lo si consiglia nelle stagioni più calde come ad esempio primavera ed estate ed infatti, qualora decidiate di acquistarlo, è normale che le prime impressioni siano quelle di un polsino troppo stretto, col tempo fascerà perfettamente il vostro polso e braccio.

L’articolo si presenta in ben 9 colorazioni differenti e fortunatamente si parla di un articolo in taglia unica, quindi decisamente impossibile sbagliare.

  • Senston Wristband K4

Senston Polsino da Sport Polsini per Sudore Fascia Fornire Il Supporto costante per Debole Polso,...
  • ✅Package contiene: 1 paio / 2 pz cinturino da polso. Dimensioni: lunghezza - 11,5 cm, larghezza - 8,5 cm.

Un altro dei migliori polsini da tennis è firmato Senston, azienda leader sia per gli uomini che per le donne in ambito sportivo.

Come merita lode l’azienda nel produrre prodotti di qualità, la stessa lode dev’essere estesa per quello che è il miglior polsino per la fase pre e post-infortunio.

Ecco, il motivo per cui lo si trova al secondo posto è proprio questo: a differenza del polsino firmato HEAD, che è più versatile ed adatto a molte più situazioni, il Senston Wristband K4 è un ottimo polsino che però si riferisce ad un pubblico ben preciso, ovvero chi è interessato a fornire supporto alle articolazioni ed ai tendini, poiché magari è in una fase di attività molto intensa oppure, invece, è decisamente il miglior acquisto qualora abbiate recuperato da un infortunio e volete proteggere al meglio il vostro polso.

Il polsino si presenta in un materiale composto dal 60% di Nylon, 10% spandex e 30% latex, decisamente una formula innovativa, che conferisce al polsino morbidezza e al contempo affidabilità e sicurezza, infatti grazie anche alla tecnologia “Proven” ovvero una tecnologia di compressione, che sostiene al meglio il polso e fornisce calore alle articolazioni.

L’unico neo riguarda la taglia poiché potrebbe essere un po’ largo per alcuni o un po’ stretto per altri.

  • Puma Cat Wristband

Il Puma Cat Wristband è uno dei miglior polsini da tennis in circolazione.

Le sue caratteristiche principali sono sicuramente l’aspetto minimal e la qualità eccezionale dei materiali, sicuramente Puma è un’azienda affermata e con anni ed anni di esperienza nel settore degli sportivi.

Il polsino si presenta in una combinazione di materiali del tutto innovativa, ovvero 80% cotone, 10% elastan e 10% poliammide, ovvero una particolare gomma che conferisce morbidezza al polsino che presenta un gran quantitativo di cotone poiché intende sfruttare al meglio il suo potere assorbente, che ricordiamo essere la caratteristica principale per cui deve essere scelto un polsino da tennis.

Il Puma Cat Wristband è uno dei miglior polsini anche per il rapporto qualità-prezzo.

L’unico neo, nel caso di questi polsini, è nel loro essere, per alcuni, troppo spessi e quindi potrebbero risultare fastidiosi nei movimenti durante i nostri allenamenti o partite.

  • Wilson WR

Se i primi tre polsini risultano fuori budget per noi, bene, allora bisogna menzionare questo polsino Wilson, anch’esso prodotto da un’azienda leader nel settore e con moltissima esperienza soprattutto in ambito di accessori da tennis.

Il Wilson WR brilla soprattutto per i materiali utilizzati, che risultano essere estremamente affidabili e resistenti, tuttavia la dimensione ne pregiudica le proprietà di assorbenza, che rimangono decisamente eccezionali per il prezzo a cui è possibile acquistarlo.

Esso è composto al 78% da cotone, 12% di nylon e 10% di spandex, il quale conferisce al polsino la giusta dose di elasticità e permette anche al contempo un notevole potere traspirante, che lo rende utilizzabile anche d’estate, non solo per le sue dimensioni ridotte.

Il suo punto di forza è decisamente l’adattabilità che permette di indossarlo qualsiasi sia la misura del vostro polso.

Menzione d’onore anche alla qualità una volta lavato: questo polsino è resistente alle alte temperature e frequenti lavaggi non lo spaventano affatto.

  • Under Armour

Under Armour UA Performance Wristband Polsini, Unisex
  • Anti-sudore – Lo sport polsino è realizzato in tessuto a canali multipli altamente performante, che trattiene l'umidità e l'allontana dal corpo

I polsini Under Armourr sono decisamente polsini di qualità, come Under Armour ci ha da sempre abituati.

Si parla di polsini minimal, dal design semplice e pratico, che strizzano l’occhio ai Puma Cat, anche se qui sono in una misura più piccola e con una differente composizione dei materiali, infatti sono costituiti da poliestere e gomma (96% poliestere e 4% elastan).

Le sue lodi son decisamente la tecnologia anti-sudore che svolge un egregio lavoro impedendo che il sudore pregiudichi il grip tra mano e racchetta e la misura ottimale che fascia qualsiasi sia la dimensione del vostro polso e dona un ottimo sostegno anche all’avambraccio.

Decisamente un acquisto consigliato, tuttavia da utilizzare prevalentemente in stagioni calde, quindi primavera ed estate.

  • Labota

Al settimo posto troviamo un articolo inusuale nella sua forma:

stiamo parlando dei polsini da tennis firmati Labota, un’azienda che ritaglia il suo spazio producendo prodotti dall’ottima qualità ad un prezzo piuttosto contenuto e in riferimento a questo prodotto, troviamo ben otto polsini da tennis, il che è ottimo per chi cerca un polsino da tennis con colori magari non troppo vistosi e soprattutto per chi si allena frequentemente e ne vuole sempre uno pulito.

Sono abbastanza larghi, da tenere in conto in fase d’acquisto, infatti le dimensioni sono: 8 x 5 x 8.

Da menzionare anche che l’assorbenza è spettacolare, a differenza di polsini composti in materiale scadente, oltre che composto da materiale anallergico ed anti-umidità.

Resistono anche a molti lavaggi ad alte temperature e decisamente sono affidabili per quanto riguarda il mantenere la loro brillantezza iniziale.

Acquisto decisamente consigliato, anche in ottica di rapporto qualità-prezzo, che per 8 polsini è molto conveniente.

Lascia un commento