Shampoo neutro: Guida alla scelta del migliore, con classifica e guida alla scelta

La cura e l’igiene del corpo e dei capelli sono essenziali per sentirsi bene con se stessi. La cura dei capelli, poi, richiede una particolare attenzione in quanto oltre che pensare al benessere del capello stesso, è necessario tutelare anche il cuoio capelluto.

Per poterlo preservare bisogna orientarsi su uno shampoo neutro: si definiscono tali quelli che hanno un pH compreso tra 5 e 7. Ma che cos’è il ph? Vediamolo insieme.

Shampoo neutro: L’importanza del pH

Offerta2
INTRÀ Aloe Vera & Shampoo Capelli Biologico Idratante - 250 Ml, Neutro, Mela Verde
  • Lo shampoo idratante Biologico e VeganOk con succo di Aloe Vera ed estratto di Mela Verde idrata e nutre I capelli; la formulazione delicata con oltre 98% di ingredienti di origine naturale è...
4
ELIDOR Shampoo Neutro Per Tutti I Tipi Di Capelli Con Provitamina B5 Effetto Seta 250ml
  • CAPELLI SETOSI: Lo shampoo capelli normali contiene proteine della seta e pantenolo ed è indicato per capelli normali, aiutando a mantenerli setosi e vitali.
5
NEUTRO ROBERTS SHAMPOO 6X500ML NEUTRO
  • 6 PEZZI NEUTRO ROBERTS SHAMPOO NEUTRO 6X500ML PER TUTTA LA FAMIGLIA USO FREQUENTE PER TUTTI I TIPI DI CAPELLI
6
Neutro Roberts Shampoo Neutro, Ottimo per Tutta la Famiglia e Per Tutti i Tipi di Capelli, Per Uso...
  • Shampoo con una formula ipoallergenica* clinicamente testata. Con ingredienti di origine naturale e Vitamina PP ottimo per lavaggi frequenti per capelli ogni giorno sani, leggeri e vitali

Il pH è il grado di acidità e, quindi, di aggressività dello shampoo. Un prodotto con un pH compreso tra i valori sopra citati viene detto neutro.

La neutralità dello shampoo consente di ottenere la massima resa sia che venga impiegato su un capello grasso, sia che sia utilizzato per capelli tinti e/o trattati o secchi.

Nella prima situazione il pH neutro permette di regolare la produzione di sebo: in questo modo i capelli appariranno via via meno grassi. Nel caso dei capelli tinti e/o trattati un shampoo neutro dona ai capelli l’idratazione andata perduta con il trattamento e ripara anche i danni che le fibre capillari hanno subito a causa della tintura.

Per quanto riguarda i capelli secchi, infine, lo shampoo a pH neutro è utile per fare in modo che venga preservato il film idro-lipidico facendo sì che la chioma appaia ludica e idratata.

Se il pH diventa troppo acido, inoltre, si rischia di far sì che lo strato idro-lipidico da cui il cuoio capelluto è protetto venga danneggiato e questo, non potrebbe fare altro se non favorire la proliferazione dei batteri.

Cosa deve contenere uno shampoo neutro di qualità?

Come si può immaginare non tutti gli ingredienti sono adatti per essere inseriti in uno shampoo neutro. Alcuni, infatti, sono eccessivamente acidi o aggressivi, per cui non adatti: questi vengono scartati a priori.

Altri componenti, invece, si trovano in una situazione intermedia: essi, infatti, se da un lato vengono considerati come aggressivi, dall’altro sono essenziali e irrinunciabili per una buona resa dello shampoo neutro.

Questo è il caso di solfati e tensioattivi: questi due composti sono molto importanti per pulire il capello ma allo stesso tempo sono prodotti molto aggressivi. Per questo anche nello shampoo neutro essi vengono inseriti nella formulazione ma con quantità molto ridotte.

Oltre che solfati e tensioattivi, nello shampoo neutro vengono aggiunti oli vegetali quali, ad esempio, oliva, cocco e mandorle. In aggiunta, infine, si possono trovare nei vari shampoo oli essenziali, collagene vegetale, burri naturali e, infine, l’aloe vera.

Tutte queste sostanze, come si può notare, sono perfette per lenire l’infiammazione del cuoi capelluto e idratare il capello stesso. A questi ingredienti se ne posso aggiungere molti altri, a patto che siano il più naturali e neutri possibile.

Come scegliere il migliore?

shampoo neutro bio

Spesso quando ci si trova in una corsia di un supermercato o tra quelle di un negozio per capelli ci si può trovare in difficoltà in quanto non si sa su quale orientarsi e quale shampoo neutro comprare. Ci sono, però, alcuni aspetti che ci possono venire incontro per fare le scelta più adatta a noi.

Tra questi possiamo trovare: la tipologia di capello, il budget, le esigenze, la profumazione. Di seguito saranno analizzate una ad una.

  • Tipologia di capello

Quando si tratta di un capello grasso, bisogna pensare che i lavaggi saranno molto frequenti; per tale ragione la scelta migliore deve ricadere su uno shampoo neutro sebo-normalizzante: questi vanno a regolare la produzione di sebo facendo sì che i capelli non appaiano eccessivamente grassi.

Per i capelli secchi, invece, la necessità è diversa: devono essere nutriti; per raggiungere questo obiettivo il pH dello shampoo non deve mai essere superiore a 7: questo è importante in quanto un pH superiore andrebbe a squamare la cute del cuoio capelluto ancora di più.

Infine, per quanto riguarda i capelli fini c’è da considerare che, per via della lo conformazione, questi tendono ad essere molto fragili: la scelta migliore è uno shampoo protettivo, fortificante e anti crespo.

  • La profumazione

Il profumo di uno shampoo neutro è una cosa soggettiva. Ognuno, infatti, predilige fragranze diverse.

Bisogna però fare delle considerazioni importanti: la profumazione è un aspetto si importante ma non deve far posporre in secondo piano altri parametri quali, ad esempio gli ingredienti.

È preferibile possedere uno shampoo neutro di alta qualità, con molti componenti neutri ma poco profumato piuttosto che un prodotto con componenti scadenti ma con un’ottima profumazione.

  • Il prezzo

Il budget non è un aspetto da trascurare in quanto bisogna sempre cercare di ottenere il massimo risultato con quello che si può spendere. I prodotti del supermercato sono sempre più economici di quelli professionali, ma presentano anche una qualità inferiore.

Per tale ragione è preferibile per coloro che presentano dei capelli davvero fragili o un cuoio capelluto facilmente irritabile investire delle somme più alte per l’acquisto di uno shampoo neutro ma che poi ha una resa migliore rispetto che comprare prodotti a basso prezzo che non fanno altro che peggiorare la condizione dei capelli.

Per chi, invece, non presenta grosse problematiche potrebbe anche rivelarsi una buona soluzione quella di optare per uno shampoo neutro di supermercato che però sia altamente selezionato.

Classifica dei 7 migliori shampoo a composizione neutro:

miglior shampoo neutro

Dopo aver presentato una serie consigli su come selezionare lo shampoo neutro migliore, qui di seguito verrà proposta una classifica dei 7 migliori shampoo neutri per capelli.

Quello di cui bisogna essere consapevoli è che, tutti i prodotti che verranno nominati sono molto validi: la differenza nella resa la fa il tipo di capello su cui vengono utilizzati.

  • Verdebleu – Miglior shampoo neutro

Questo shampoo neutro si mette in evidenza come il migliore per la sua leggerezza e la sua capacità di lenire e nutrire i capelli. In aggiunta a questo, esso produce poca schiuma e, quindi, è molto facile da risciacquare: per questo motivo è, anche, il prodotto ideale per i più piccoli che spesso sono impazienti.

Il suo pH è di 5,5 quindi è sì adatto per i più piccoli per via della velocità con cui può essere utilizzato, ma non consente di evitare la formazione delle lacrime nel caso in cui esso venisse in contatto con gli occhi.

Al suo interno ci sono ingredienti lenitivi, nutrienti e ristrutturanti: l’aloe vera, l’olio di avocado, l’olio di ricino. A migliorare ancora di più la formula vi è l’assenza di parabeni, siliconi e solfati: perfetto per chi possiede un cuoio capelluto facilmente irritabile.

  • Yunsey – Shampoo neutro per capelli grassi

Offerta
Yunsey Shampoo neutro - 1000 ml
  • Shampoo delicato e leggero che elimina efficacemente i residui

Come il precedente, anche questo risulta essere uno shampoo neutro di ottima qualità. Esso risulta essere l’ideale per le persone che possiedono un cuoio capelluto a scaglie o parecchio grasso e oleoso. Esso va applicato sull’attaccatura dei capelli e, fin dal primo lavaggio, essi appariranno decisamente più puliti e leggeri.

Grazie alla presenza di ingredienti molto delicati esso è utilizzabile anche da chi soffre di dermatiti o pelle grassa. Per ottenere la massima resa è indispensabile, però, lasciarlo in posa almeno 5 minuti.

  • Restivoil – Delicato

Offerta
RestivOil Fisiologico Shampoo Nutriente per Capelli, Olio Fisiologico con Azione Idratante...
  • Per una chioma pulita e leggera: grazie alla funzione sebo-normalizzante, questo shampoo olio per capelli è lenitivo e delicato, dovuto all’assenza di agenti schiumogeni aggressivi

Questo shampoo neutro si rivolge a coloro che possiedono dei capelli normali o grassi.

Esso, infatti, agisce come sebo normalizzante e agisce in maniera tale da ripristinare il film idro-lipidico presente sul cuoio capelluto. Al suo interno si possono trovare ingredienti, quali ad esempio oli e nutrienti, in grado di lenire la cute e di rimuovere quella sensazione di secchezza e prurito.

Oltre che all’utilizzo di prodotti lenitivi, al suo interno non sono presenti schiumogeni che potrebbero andare a irritare la cute.

  • Risfort – Shampoo neutro professionale

Offerta
Risfort Neutro (Ph 5,5) Shampoo 1000 ml
  • Risfort Neutro (Ph 5,5) Shampoo 1000 ml

Questo shampoo neutro è tra i migliori in commercio: la sua resa è al pari di quella del parrucchiere.

Esso si caratterizza per la presenza della vitamina B5 che si rivela essenziale per la formazione di un film protettivo che serve per contrastare la secchezza e il crespo, oltre che per preservare la struttura del capello.

Il suo pH è di 5,5: perfettamente dentro al range della neutralità.

  • Valquer – Senza siliconi

Valquer - Shampoo rivitalizzante professionale con pH neutro e pro-vitamina B5, 1000 ml
  • Laboratorio e produttore certificato secondo le norme: ISO 9001, ISO 14001, ISO 22716, aenor i+ d + i e certificazione halal

Lo shampoo neutro Valquer è perfetto per chi desidera agire in un unico momento sia sulla cute che sui capelli.

Esso, infatti, permette di detergere la cute facendo in modo che vengano rimosse subito sia le squame che i residui di smog che sono presenti sulla chioma; allo stesso tempo esso consente anche di fare in modo che la chioma appaia morbida e lucida.

La neutralità del pH serve per fare in modo che la pelle venga riequilibrata e che i capelli non producano troppo sebo: come si può evincere esso è perfetto sia per chi possiede una cute secca che per chi possiede una cute grassa.

Per ottenere la massima resa da questo prodotto è necessario eseguire un doppio lavaggio: il primo va risciacquato subito mentre il secondo va lasciato in posa per 3 minuti.

  • Intrà – Shampoo neutro bio

Offerta
INTRÀ Aloe Vera & Shampoo Capelli Biologico Idratante - 250 Ml, Neutro, Mela Verde
  • Lo shampoo idratante Biologico e VeganOk con succo di Aloe Vera ed estratto di Mela Verde idrata e nutre I capelli; la formulazione delicata con oltre 98% di ingredienti di origine naturale è...

Questo shampoo neutro è composto da ingredienti biologici che sono molto adatti per le cuti facilmente irritabili.

Tra questi possiamo trovare la mela verde e l’aloe vera: questa combo consente di idratare la cute in profondità e di calmare le irritazioni di quest’ultima.

Un altro punto a favore di questo shampoo neutro è che il 98% degli ingredienti è naturale e, in aggiunta, biologico; per questo è anche consigliato per i più piccoli: la sua naturalezza e delicatezza è perfetta per loro.

  • Shampoo Neutro Roberts

Come si può dedurre dal nome stesso questo è uno shampoo neutro per capelli che è acquistabile in supermercato e ad un prezzo non troppo eccessivo.

Oltre che per l’ottimo rapporto qualità-prezzo, questo è consigliato per molte tipologie di capelli in quanto si distingue per la sua versatilità.

Ad aggiungersi nei punti a favore, sono gli ingredienti presenti nella formulazione: elementi di origine naturale, vitamine che facilitano la ricostruzione del film protettivo idrolipidico.

Conclusioni:

Qui si conclude la classifica dei sette migliori shampoo neutri. Essi sono molto diversi tra loro ma tutti molto validi. Alcuni spiccano per la selezione accurata degli ingredienti, altri, invece, sono rientrati nella classifica per la loro ottima qualità-prezzo.

Non tutti quelli elencanti sono adatti per tutte le persone, ma per ognuno ne esiste uno di maggiormente adatto. Per questa ragione si rende essenziale compiere una selezione molto accurata analizzando con attenzione tutti gli aspetti sopra elencati.

Una volta che sono state vagliate tutte le opzioni si può procedere con l’acquisto. Un particolare che prima non è stato citato è la disponibilità dei vari prodotti: alcuni di quelli che sono stati citati sopra sono disponibili e acquistabili attraverso la grande distribuzione ma altri, invece, non sono così facilmente comprabili.

Per alcuni di questi shampoo neutri potrebbe rivelarsi necessario l’acquisto online: attenzione, questo potrebbe essere economicamente conveniente anche per i prodotti della grande distribuzione. Per tutti, in generale, è consigliato anche controllare le recensioni in internet: i consumatori sono la voce della verità.

Dopo aver dato tutte le informazioni necessarie per comprare lo shampoo neutro più giusto, non mi resta che augurare un buon acquisto.

Lascia un commento