Ferro arricciacapelli: Guida alla scelta del migliore in commercio, classifica e prezzi

Quale ferro arricciacapelli posso comprare per rendere i miei capelli più voluminosi o renderli da lisci a ricci?
Se ti stai ponendo questa domanda, hai trovato l’articolo che fa al caso tuo.

Il mercato di oggi, sia in negozi fisici che online, offre una grande varietà di arricciacapelli, ognuno realizzato per avere un effetto diverso sulla nostra chioma.
Sulla scelta influiscono diversi fattori, come il prezzo, ma anche la versatilità e la diversità di styling che possiamo ottenere.

Dunque, se sei alla ricerca di un arricciacapelli che migliori la performance della tua capigliatura, non ti resta che leggere la classifica dei migliori arricciacapelli che troverai qui sotto.
In base ai diversi modelli, possono essere utilizzati su capelli asciutti o bagnati.

Come scegliere il miglior arricciacapelli:

Offerta1
Ferro Arricciacapelli 5 in 1 Ondulatore Modellatore Multifunzione Schermo LCD 80°C - 230°C...
  • Ceramica & Tormalina - Si prende cura dei tuoi capelli grazie al rivestimento in ceramica e tormalina, che li rende più definiti e morbidi, riducendo i danni dovuti al calore. La tecnologia ioni...
Offerta2
Bellissima Imetec GT15 200 Ferro Arricciacapelli con Rivestimento in Ceramica, Forma Conica,...
  • Arricciacapelli per fare capelli ricci, capelli mossi, capelli a onde, boccoli morbidi e luminosi
Offerta3
Remington Arricciacapelli, Professionale, 32 Mm Ricci Larghi E Boccoli, 130 -2 10°,riscaldamento...
  • Ferro Professionale con rivestimento in Perla e Ceramica concentrata di ultima generazione
4
Remington Arricciacapelli, Professionale, Rivestimento In Ceramica E Perla, 130°-230°C,...
  • Ferro Professionale con rivestimento in Perla e Ceramica concentrata di ultima generazione
7
Ferro arricciacapelli Ricci, Ferro arricciacapelli professionale con temperatura regolabile, 9 mm...
  • Riscaldamento veloce: Ferro arricciacapelli professionale con rivestimento in ceramica può ridurre i danni del calore e creare più brillantezza ai capelli. Ferro arricciacapelli può aiutare a...

Gli arricciacapelli sono divisi in due categorie principali: classici e a vapore.
Prima di elencare le tipologie di ferri arricciacapelli e di stilare la classifica dei migliori, descriviamo la loro funzionalità.
Il ferro arricciacapelli viene ormai largamente utilizzato da chi vuole migliorare la propria acconciatura, permettendo di creare riccioli, boccoli o pieghe perfette.

Si può utilizzare sia su capelli bagnati che asciutti e la prima cosa da fare è avvolgere le ciocche di capelli sulla piastra per poi mantenere la posa per alcuni secondi. Si possono utilizzare anche prodotti aggiuntivi come la lacca che fanno durare più a lungo i risultati.

Il mercato offre molti modelli di ferri arricciacapelli, ma sicuramente un fattore che dobbiamo tenere di conto quando ne acquistiamo uno è che ci sia la possibilità di selezionare la temperatura; per capelli fini e sottili è consigliabile selezionare temperature più basse mentre chi ha capelli più grassi può usare temperature più alte.
La temperatura dovrebbe variare dai 100° a sopra i 200°, così da poter scegliere la temperatura preferita, anche in base al tempo che si ha disposizione.
I migliori dispositivi sono quelli che hanno il rivestimento in ceramica perché mantengono una temperatura regolare senza danneggiare i capelli.

Solitamente questi dispositivi sono costituiti da un manico in gomma o plastica che permette di tenere poi la barra che si riscalda durante l’uso.
Prodotti come questo sono molto richiesti nel mercato di oggi, tra i nostri impegni, lavoro e uscite, preferiamo sicuramente avere un’acconciatura che ci faccia sentire a nostro agio in qualunque contesto.

Oltretutto negli ultimi anni le case di produzione di ferri arricciacapelli mettono sul mercato dispositivi che prima di tutto garantiscono la sicurezza di chi li usa. Ad esempio nella maggior parte delle confezioni sono aggiunti, ovviamente compresi nel prezzo, dei guanti in materiale termo resistente che proteggono da possibili ustioni alle dita durante l’uso.

Inoltre i ferri arricciacapelli sono tutti dotati di un sistema di auto-spegnimento dopo un periodo breve di non utilizzo. Sta anche al buonsenso degli acquirenti usare con parsimonia questo tipo di strumenti; un uso smisurato porta a una progressiva rottura dei capelli.

Si raccomanda di tenere i capelli a temperature elevate solo per pochi secondi, altrimenti si bruciano. Sopratutto per chi ha una cute sana, è consigliabile utilizzare il ferro non più di due volte alla settimana, per preservarla.
I modelli di ferri arricciacapelli che si trovano sul mercato si differenziano tra di loro anche in base alla forma del ferro stesso. I ferri possono essere conici, a spirale o cilindrici.

Tipologie di ferri arricciacapelli:

arricciacapelli conico

  • Ferri arricciacapelli conici

I ferri arricciacapelli con la forma conica sono quelli che permettono di ottenere dei ricci voluminosi, più ampi nella zona della radice del capello e più stretti nella zona delle punte. Sono adatti per creare look particolari e con l’effetto “disordinato”, ma richiedono una maggiore manualità rispetto ai ferri arricciacapelli cilindrici poiché nella maggior parte dei casi non hanno inclusa la pinza caratteristica che permette di bloccare la ciocca di capelli.

  • Ferri arricciacapelli a spirale

Questa tipologia di ferri arricciacapelli sono sicuramente i più consigliati per chi ha meno dimestichezza con questo tipo di apparecchi. Sono costituiti da una barra attorno alla quale c’è una struttura a spirale. In questo caso la pinza trattiene solo una parte della ciocca, tocca invece a chi utilizza l’arriccicapelli tenere la punta della ciocca con le dita.

  • Ferri arricciacapelli cilindrici

I ferri arricciacapelli cilindrici garantiscono un risultato con boccoli molto definiti. La differenza del diametro permette di realizzare ricci differenti, più o meno fitti, altrimenti possiamo sempre optare per delle semplici ondulazioni.

A differenza degli arricciacapeli conici questi sono costituiti dalla pinza che fa aderire la ciocca di capelli alla barra. Inoltre è anche un elemento che garantisce sicurezza, in quanto diminuisce il rischio di provacare bruciature o scottature sulle dita. Il diametro del ferro può variare dai 13 ai circa 30 millimetri, se si vuole dei ricci più stretti e fitti il diametro da scegliere dovrà essere quello più piccolo.
Questa tipologia di ferri arricciacapelli è adatta a qualsiasi lunghezza di capelli e garantisce un’acconciatura più definita, infatti se si vuole optare per un tipo di look più “disordinato” è meglio scegliere un ferro arricciacapelli a forma conica.

  • Arricciacapelli Classici

La tipologia di arricciacapelli classica si differenzia per il sistema di riscaldamento. Sono quelli più diffusi ed utilizzati, anche per il prezzo più economico. La barra si riscalda a temperature elevate portando calore ai capelli così che colui che utilizza l’elettrodomestico possa decidere di dare la piega preferita ai propri capelli.

  • Arricciacapelli a vapore

Questa tecnologia si presenta in modo diverso rispetto a quella degli arricciacapelli classici, infatti è costituita da un sistema di riscaldamento che si trova all’interno della struttura dell’elettrodomestico. Con la presenza di fori che vengono appositamente inseriti, il vapore si sposta dal sistema di riscaldamento fino ai capelli. Questi modelli sono ancora poco diffusi, poiché il prezzo è decisamente maggiore rispetto agli arricciacapelli classici.

Classifica dei migliori arricciacapelli:

miglior ferro arricciacapelli

  • Ghd Curve thin Wind – Miglior ferro arricciacapelli

ghd Curve Thin Wand - Arricciacapelli Professionale (nero)
  • Arricciacapelli con tecnologia riscaldante ultra compatta PTC che mantiene la temperatura di styling ottimale per risultati impeccabili.

Dimensioni prodotto: 9.3 x 42.4 x 8.6 cm; 300 grammi.

Basta una breve ricerca su Amazon per notare che al numero uno nella categoria ondulatori per capelli più venduti, troviamo proprio questo. La sua funzionalità permette di garantire risultati impeccabili per chi decidesse di comprarlo.
Presenta una tecnologia ultra riscaldante PTC che mantiene alla perfezione la temperatura di styling. Tra le caratteristiche troviamo un fusto in ceramica di 14mm che permette di realizzare effetti ondulatori o ricci sui capelli per una lunga durata.

Utilizzando questo strumento, ogni giorno i tuoi ricci risulteranno più forti e più sani del giorno precedente.

Questo modello di ferro arricciacapelli è costituito da una tecnologia riscaldante ultra compatta PTC heater tecnology, la quale riesce a mantenere la temperatura del fusto a 185°, garantendo risultati in soli 3 secondi. Inoltre è garantita anche la sicurezza nell’utilizzo, infatti dopo 30 minuti di inattività il dispositivo si spegne automaticamente, con la modalità sleep mode.
Il prezzo del dispositivo è leggermente sopra la media del mercato di asciugacapelli, ma il rapporto qualità-prezzo è sicuramente ottimo, e tra i migliori della sua categoria.

  • Philips MoistureProtect – Arricciacapelli automatico

Offerta
Philips BHB878/00 Arricciacapelli automatico MoistureProtect in ceramica e cheratina Prestige
  • Sistema arricciapelli smart: Crea fantastici ricci che durano premendo un solo pulsante

Dimensioni del prodotto: 35.9 x 25.2 x 11.2 cm; 620 grammi

Questo prodotto, con un prezzo leggermente inferiore al ferro arricciacapelli mostrato in precedenza, può essere applicato su qualsiasi tipo di chioma; premendo un solo pulsante si possono creare ricci perfetti.
Tra le funzionalità troviamo un cilindro più lungo che permette di passare il doppio dei capelli in una sola passata e in metà tempo. Il dispositivo avverte tramite un segnale sonoro quando il riccio è pronto.
Il cilindro è realizzato in ceramica e su di esso possiamo trovare anche della cheratina, sostanza fondamentale dei capelli che li rende forte e luminosi.

Il design scelto per questo ferro arricciacapelli fa sì che i capelli non rimangano incastrati e che il sensore intelligente interrompa la funzione del dispositivo se i capelli sono stati inseriti in modo errato.
Grazie al design innovativo e alla struttura del dispositivo, che protegge anche chi lo utilizza da possibili incidenti, questo asciugacapelli si classifica tra i migliori nel suo genere, garantendo ottimi risultati.

  • Mira Curl ferro arricciacapelli da BabyByliss

Dimensioni del prodotto: 5.08 x 1.64 x 0.01 cm; 1kg

Il costo di questo asciugacapelli è inferiore rispetto a quelli elencati in precedenza, ma rimane un modello sicuramente tra i più consigliati. Il dispositivo è realizzato in plastica e rivestito in ceramica, con tre livelli di temperatura a scelta: 190°-210°-230°.
Anche in questo caso il prodotto è consigliato per qualsiasi tipo di capelli e sarà possibile scegliere tre impostazioni di direzione del ricciolo: destra, sinistra o alternato.

Il sistema di riscaldamento si trova al centro e attorno al cilindro in modo di garantire la piega dei ricci per una maggiore durata di tempo.
Ciò che contraddistingue questo apparecchio è la tecnologia EDM (eletronic driven motor) la quale fa sì che l’apparecchio risulti più leggero, con vibrazioni più basse e silenzioso.

  • Remington Keratin Protect

caratteristiche del prodotto: 36.9 x 15.8 x 8.7 cm; 477 grammi.

L’asciugacapelli in questione prevede una notevole riduzione di prezzo, non garantendo dunque le stesse caratteristiche di quelli mostrati prima, ma in ogni caso riesce perfettamente nel suo intento ed è una valida alternativa più economica.

La piega dura molto tempo, anche se dopo qualche giorno i capelli perdono il riccio, ma senza tornare lisci, rimangono mossi. Ci sono 5 impostazioni di temperatura fino a 250° e lo spegnimento automatico dopo 60 minuti.

Il rivestimento del cilindro è in ceramica infusa di cheratina e olio di mandorle, ottimi elementi per il nostro cuoio capelluto.
Le recensioni di questo ferro arricciacapelli sono perlopiù tutte positive, facendo cosi intuire la sua efficienza, nonostante il prezzo sia nettamente inferiore a quelli elencati precedentemente.

  • Ferro arricciacapelli Babyliss

Dimensioni del prodotto: 13.7 x 0.98 x 0.01 cm; 480 grammi.

La classifica dei migliori ferri arriccicapelli continua con un altro modello, di marca Babyliss, facile e intuitivo nell’utilizzo. Il ferro arricciacapelli è ultra-sottile, infatti permette di fare ricci molto stretti; inoltre è rivestito in Quartz Ceramic.

Tra le sue caratteristiche principali ci sono: 6 temperature a scelta dai 160° fino ai 210°, un tappetino termo-resistente, un guanto termo-resistente e l’auto-spegnimento di sicurezza dopo un periodo di non utilizzo.

I commenti sottolineano che questo dispositivo è più efficace sui capelli ricci che su quelli lisci, con qualche difficoltà iniziale nell’utilizzo sopratutto per chi ha capelli molto lunghi. Si tratta in ogni caso di uno degli arricciacapelli con il prezzo più basso che possiamo trovare e che garantisce comunque un buon risultato.

Dimensioni del prodotto: 35 x 13 x 5 cm; 389.4 grammi

Il prodotto ha uno styling molto nuovo ed è dotato di un rivestimento altamente tecnologico e che risulta molto liscio. Il rivestimento in Perla permette che il calore sia distribuito omogeneamente durante l’utilizzo e con il display digitale possiamo scegliere la regolazione della temperatura dai 130° fino ai 210°.

Tra le recensioni notiamo qualche pecca nel prodotto, come ad esempio il fatto che sia poco maneggevole perchè non c’è un fermo che blocchi i capelli e non c’è nemmeno il guanto d’acciaio che protegge dalle scottature durante l’utilizzo.

Rimane tra i ferri arricciacapelli più consigliati, sopratutto per il suo prezzo basso.

  • Remington CI1019

Remington CI1019 Ferro Arricciacapelli in Ceramica
  • Ferro arricciacapelli da 19 mm rivestito in ceramica

La classifica dei migliori ferri arricciacapelli si conclude con questo prodotto, di marca Remington come il precedente.

Il prezzo è il più basso tra quelli proposti, dunque non possiamo aspettarci la stessa qualità e le stesse funzionalità di quelli elencati in precedenza. Il prodotto non è molto consigliato per i capelli lunghi e i risultati si ottengono se si desidera una piega blanda, se si vuole ottenere un capello più riccio e mosso è necessario usare prima una spazzola per arricciare i capelli.

Il rivestimento è sempre in ceramica con una temperatura variabile dai 180° fino ai 210°. Le recensioni sono perlopiù di persone soddisfatte dopo l’utilizzo di questo ferro arricciacapelli, soprattutto per un prezzo così basso. Questo prodotto è fortemente consigliato per chi vuole modellare la propria piega con un ferro arricciacapelli con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Lascia un commento